12 novembre 2019

Treviso

Controlli a scuola, lungo le mura e ai giardinetti: sequestrati quattro etti di droga

Polizia coi cani antidroga. Dopo le verifiche negli istituti si è passati ai luoghi limitrofi frequentati da studenti

Matteo Ceron | commenti |

immagine dell'autore

Matteo Ceron | commenti |

droga

TREVISO Polizia nelle scuole di Treviso con i cani antidroga dell’Unità Cinofila di Padova. I controlli inizialmente si sono concentrati negli istituti del centro, tra cui il Liceo Artistico, ma non è stato trovato alcunché. Poi i poliziotti delle volanti e della squadra mobile hanno esteso i controlli anche ai luoghi vicini alle scuole e frequentati da studenti, come la zona lungo le mura ed i giardini Giuseppe Mazzotti, identificando diverse persone.

Sono state rivenute 36 bustine contenenti sostanza stupefacente, già suddivisa in dosi, e pronta per lo smercio, per un totale di quasi 400 grammi di marijuana e hashish. Lo stupefacente è stato sequestrato e sono in corso accertamenti finalizzati ad individuare le persone che, forse nei minuti precedenti ai controlli, abbiano nascosto i diversi involucri.

 

I controlli rientrano nell’operazione “Scuole Sicure” disposta dal ministro dell’Interno Salvini ed hanno riguardato anche le scuole di Conegliano.

 



foto dell'autore

Matteo Ceron

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×