17/10/2018pioviggine

18/10/2018quasi sereno

19/10/2018sereno con veli

17 ottobre 2018

Volley

Coppa Cev, cambia il format

Previsti cinque gironi da quattro squadre ciascuno: 20 squadre, 18 ammesse di diritto, due provenienti dai "preliminari"

Volley

Imoco

CONEGLIANO - Il board CEV riunito a Kazan, in seguito anche ai recenti incontri con i "top club" europei tra cui l'Imoco Volley, ha deliberato oggi il nuovo "format" della Cev Champions League che entrerà in vigore nella prossima stagione 2018/19.

Innanzitutto è stato istituito un "ranking" per nazioni, in base a risultati del campo e valore globale del movimento nazionale (investimenti, pubblico, ecc), in cui l'Italia risulta al primo posto e di conseguenza le sue tre formazioni qualificate (Imoco Volley con Igor Novara e Savino del Bene Scandicci) non dovranno giocare i turni preliminari e verranno inserite direttamente nella Fase a Gironi, denominata 4Th Round.

Previsti cinque gironi da quattro squadre ciascuno (20 squadre, 18 ammesse di diritto, due provenienti dai "preliminari"), passano il turno le prime due di ogni girone che si qualificano per i Quarti di Finale con partite di andata e ritorno.

Qui scatta un'altra grande novità, è prevista anche la Semifinale con partite di andata e ritorno e viene abolita la Final Four per passare a una "Grand Finale" dove si sfideranno le vincenti della semifinale con in palio, in gara secca (campo neutro), il titolo di Campione d'Europa.

 

Altri Eventi nella categoria Volley

Volley

In finale oggi l'Imoco Volley ha superato 3-0 Scandicci

Le Pantere vincono il torneo di Cuneo

CUNEOUna bella Imoco Volley fa sorridere coach Santarelli e i suoi tifosi (alcuni giunti fino in Piemonte oggi) dopo la due giorni del Trofeo Kappa di Cuneo.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.944

Anno XXXVII n° 18 / 18 ottobre 2018

UNA FAMIGLIA SPECIALE

La famiglia speciale di Susanna e Tarcisio, che hanno accolto in casa Lucio e Antonio, gemelli cerebrolesi, Linda, neonata disabile, Eleonora, Manuela e Marco, facendoli diventare loro figli. Nonostante ne avessero già quattro…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×