21/11/2018variabile

22/11/2018nuvoloso

23/11/2018possibili piovaschi

21 novembre 2018

Atletica

Corrono la maratona dopo l'uragano

Fine settimana particolare per alcuni podisti dell'Atletica Mottense che domenica erano a Lisbona per partecipare alla 42km e alla mezza maratona

Altri Sport

foto d'archivio

MOTTA DI LIVENZA - Week end molto particolare per alcuni podisti dell’Atletica Mottense che domenica hanno partecipato alla 42 km e alla 21 km a Lisbona.

La notte precedente all’evento sportivo sulla città lusitana si era scatenato l’uragano Leslie.

Il quale ha riguardato gran parte della costa portoghese, con scrosci di pioggia e violentissime folate di vento.

Si è trattato del peggior evento atmosferico che ha colpito il Portogallo dal 1842.

E nella zona dell’Expo, qualche ora prima erano arrivati i podisti dell’Atletica Mottense. Quattro i maratoneti al via: Ivan Carrer, Michele Miotto, Daniele Prosdocimo e Federico Franzin.

Più un’ulteriore decina di atleti dalle tradizionali divise arancioni che hanno preso parte alla mezza maratona.

Per la cronaca tutti i maratoneti e i corridori della mezza sono arrivati al traguardo con ancora negli occhi una corsa che non scorderanno facilmente, come ha raccontato oggi il Gazzettino.

 

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×