22/08/2017quasi sereno

23/08/2017quasi sereno

24/08/2017sereno

22 agosto 2017

Altri sport

In corsa con la leucemia al Triathlon Sprint Città di Caorle

Domenica 21 maggio a Porto Santa Margherita in gara i migliori giovani del Nord-Est

Altri sport

CAORLE - Tutto pronto per la prima edizione del Triathlon Sprint Città di Caorle. Domenica 21 maggio Porto Santa Margherita accoglierà nuovamente gli specialisti della multidisciplina, dopo una primavera e un’estate 2016 a tutto triathlon.

Quartier generale e centro della logistica la piscina comunale: dalla spiaggia di fronte prenderà il via la prima frazione a nuoto (750 metri), nel giardino ci sarà la zona cambio, dalla quale partiranno le frazioni di ciclismo (20 chilometri distribuiti su un percorso, da ripetere tre volte, tra Porto Santa Margherita e Altanea) e di corsa (5 km su due giri lungo la pista ciclabile di viale Lepanto, lungo mare e Piazzale Portesin). Ristoro e pasta party sono previsti nella vicina parrocchia Croce Gloriosa. Oltre 150 i volontari in campo, tra settore acqua, frazione bici, frazione corsa, ristori, pasta party e segreteria.
Una partenza decisamente positiva, con oltre 500 atleti iscritti (tra i quali i migliori atleti del Nord-Est, con i brillanti giovani delle società venete a incalzare i più “grandi”) per la nuova manifestazione firmata Silca Ultralite Vittorio Veneto e valevole come tappa della Coppa Veneto Age Group 2017.
La presentazione dell'evento si terrà sabato 20 maggio alle ore 18.30 alla Gelateria La Fiesta in viale Lepanto 133 di Porto Santa Margherita. 
Caorle raccoglie anche una storia particolare, quella del padovano Daniele Luppari, in gara con la leucemia mieloide cronica. 
“Dopo più di un anno torno a gareggiare in una gara competitiva con la mia nuova compagna di avventura, la leucemia mieloide cronica - racconta Daniele, residente a Vescovana e barista a Granze - non voglio pensare di essere l'unico a farlo, ma voglio raccontare la mia storia, per portare avanti il messaggio che lo sport non rende immuni dalle malattie ma ti fortifica per essere pronto ad accettare determinate sfide nella vita. Faccio sport da sempre eppure ho avuto un tumore 15 anni fa e da un anno ho la mia "amica" Leu che mi fa compagnia. Come malati spesso ci precludiamo certe forme di sport, senza in realtà verificare che è possibile praticarlo, ovviamente in base ai propri ritmi. Io, certo, corro per me stesso, ma voglio anche portare un messaggio di positività e di forza di volontà”.
 
Porto Santa Margherita, con il Comitato e l'Associazione Proprietari, accoglierà i triathleti con negozi (forni, pasticcerie, edicole, supermercati), uffici ed esercizi pubblici (bar, ristoranti, pizzerie, gelaterie e stabilimenti balneari) addobbati a tema e con orari di apertura più ampi.  L'ufficio postale/bancoposta in Corso Venezia 6 sarà aperto anche sabato fino alle 13.30, sarà inoltre disponibile il bancomat in Corso Pisa 29, la farmacia di via Pigafetta 12 sarà aperta sia sabato che domenica.
 
Il programma orario aggiornato di domenica 21 maggio prevede dalle 8 alle 10.30 il ritiro della busta tecnica, dalle 9.30 alle 11.15 l'apertura della zona cambio, alle 11.45 la partenza della prima batteria, alle 11.50 della seconda e alle 11.55 della terza. Alle 12.30 apertura del pasta party con seguenti premiazioni.

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Filippo Pradella
Filippo Pradella

Altri sport

Il due volte campione europeo di Silca Ultralite Vittorio Veneto già partito per Penticton

Pradella convocato per i mondiali di triathlon cross Junior in Canada

VITTORIO VENETO - Filippo Pradella (nella foto) convocato per i mondiali di triathlon cross Junior che si stanno disputando in Canada. Il sedicenne portacolori di Silca Ultralite Vittorio Veneto indosserà nuovamente il body della nazionale italiana per la massima rassegna internazionale, quella...

Barbara Pozzobon, premiata in Macedonia, insieme all'allenatrice Barbara Bertelli
Barbara Pozzobon, premiata in Macedonia, insieme all'allenatrice Barbara Bertelli

Altri sport

In Macedonia, al lago di Ocrida, la terza tappa del Grand Prix Fina. la 23enne di Maserada in testa alla classifica generale

Nuoto Gran Fondo / Pozzobon, 30 km d'oro

LAGO DI OCRIDA (MACEDONIA) - Altro oro per Barbara Pozzobon (nella foto con l'allenatrice Barbara Bertelli), la nuotatrice di USD Hydros che vince la terza tappa dell'Open Water Grand Prix FINA, una maratona di 30 km svoltasi nel lago di Ocrida, in Macedonia.

sul podio Stefano Zanette, Presidente del Consorzio per la tutela del Prosecco DOC insieme ai tre vincitori
sul podio Stefano Zanette, Presidente del Consorzio per la tutela del Prosecco DOC insieme ai tre vincitori

Altri sport

Il Prosecco DOC domina la scena in Germania come naming sponsor della tappa dei Mondiali SuperBike di Lausitzring

Motori / Prosecco Doc protagonista in Germania

TREVISO - “Una grande emozione per me entrare nel circuito di Lausitzring completamente brandizzato con il logo del Prosecco Doc. La partnership con WSBK avviata 5 anni fa mostra tutto il suo potenziale, come confermano i risultati crescenti in termini di visibilità e popolarità.

...

Commenta questo articolo


Loading...

Le società Sportive

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

L'Italia vuole dare il visto umanitario ai profughi per potersi muovere in Europa. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.918

Anno XXXVI n° 14 / 27 luglio 2017

VACCINI A SCUOLA. PROMOSSI O BOCCIATI?

Per andare a scuola non basta il diario. Ora ci vuole il libretto sanitario. Con il certificato delle vaccinazioni.Ma è proprio indispensabile?

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×