19/04/2018sereno

20/04/2018sereno

21/04/2018quasi sereno

19 aprile 2018

Altri sport

In corsa con la leucemia al Triathlon Sprint Città di Caorle

Domenica 21 maggio a Porto Santa Margherita in gara i migliori giovani del Nord-Est

Altri sport

CAORLE - Tutto pronto per la prima edizione del Triathlon Sprint Città di Caorle. Domenica 21 maggio Porto Santa Margherita accoglierà nuovamente gli specialisti della multidisciplina, dopo una primavera e un’estate 2016 a tutto triathlon.

Quartier generale e centro della logistica la piscina comunale: dalla spiaggia di fronte prenderà il via la prima frazione a nuoto (750 metri), nel giardino ci sarà la zona cambio, dalla quale partiranno le frazioni di ciclismo (20 chilometri distribuiti su un percorso, da ripetere tre volte, tra Porto Santa Margherita e Altanea) e di corsa (5 km su due giri lungo la pista ciclabile di viale Lepanto, lungo mare e Piazzale Portesin). Ristoro e pasta party sono previsti nella vicina parrocchia Croce Gloriosa. Oltre 150 i volontari in campo, tra settore acqua, frazione bici, frazione corsa, ristori, pasta party e segreteria.
Una partenza decisamente positiva, con oltre 500 atleti iscritti (tra i quali i migliori atleti del Nord-Est, con i brillanti giovani delle società venete a incalzare i più “grandi”) per la nuova manifestazione firmata Silca Ultralite Vittorio Veneto e valevole come tappa della Coppa Veneto Age Group 2017.
La presentazione dell'evento si terrà sabato 20 maggio alle ore 18.30 alla Gelateria La Fiesta in viale Lepanto 133 di Porto Santa Margherita. 
Caorle raccoglie anche una storia particolare, quella del padovano Daniele Luppari, in gara con la leucemia mieloide cronica. 
“Dopo più di un anno torno a gareggiare in una gara competitiva con la mia nuova compagna di avventura, la leucemia mieloide cronica - racconta Daniele, residente a Vescovana e barista a Granze - non voglio pensare di essere l'unico a farlo, ma voglio raccontare la mia storia, per portare avanti il messaggio che lo sport non rende immuni dalle malattie ma ti fortifica per essere pronto ad accettare determinate sfide nella vita. Faccio sport da sempre eppure ho avuto un tumore 15 anni fa e da un anno ho la mia "amica" Leu che mi fa compagnia. Come malati spesso ci precludiamo certe forme di sport, senza in realtà verificare che è possibile praticarlo, ovviamente in base ai propri ritmi. Io, certo, corro per me stesso, ma voglio anche portare un messaggio di positività e di forza di volontà”.
 
Porto Santa Margherita, con il Comitato e l'Associazione Proprietari, accoglierà i triathleti con negozi (forni, pasticcerie, edicole, supermercati), uffici ed esercizi pubblici (bar, ristoranti, pizzerie, gelaterie e stabilimenti balneari) addobbati a tema e con orari di apertura più ampi.  L'ufficio postale/bancoposta in Corso Venezia 6 sarà aperto anche sabato fino alle 13.30, sarà inoltre disponibile il bancomat in Corso Pisa 29, la farmacia di via Pigafetta 12 sarà aperta sia sabato che domenica.
 
Il programma orario aggiornato di domenica 21 maggio prevede dalle 8 alle 10.30 il ritiro della busta tecnica, dalle 9.30 alle 11.15 l'apertura della zona cambio, alle 11.45 la partenza della prima batteria, alle 11.50 della seconda e alle 11.55 della terza. Alle 12.30 apertura del pasta party con seguenti premiazioni.

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Moreno Pesce
Moreno Pesce

Altri sport

Dopo essersi cimentato nel 2017 sui 14 km della prova storica da Asolo a Cornuda, l’atleta amputato ad una gamba torna al via del classico appuntamento trevigiano

Due Rocche, la sfida di Moreno Pesce

CORNUDA - Dalle profondità del mare alla cima delle montagne più alte, passando per le colline tra Asolo e Cornuda. All’edizione 2018 della Duerocche, in programma mercoledì 25 aprile, parteciperà anche Moreno Pesce. 

Treviso in Rosa
Treviso in Rosa

Altri sport

Nuovo primato per la corsa al femminile di domenica 6 maggio che diventa uno degli appuntamenti al femminile più partecipati d’Italia

Treviso in Rosa da record, 15 mila iscrizioni

TREVISO - Un record tutto al femminile. Treviso in rosa ha tagliato il traguardo delle 15.000 iscritte. Le richieste di pettorale pervenute al comitato organizzatore, al momento, sono 15.216.

Altri sport

Domenica 22 aprile la “mud run” firmata Maratona di Treviso cerca gli Orsi e i Lupi più tenaci

Ventitré ostacoli per scovare la vera “Bestia”

MIANE - Una sfida all’ultimo ostacolo, cioè al 23esimo. Tanti saranno infatti le “barriere” che i partecipanti de La Bestia dovranno affrontare domenica 22 aprile a Miane, nel trevigiano, per uno degli appuntamenti più divertenti della stagione.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.933

Anno XXXVII n° 7 / 12 aprile 2018

DI CORSA!

Attenzione: può causare dipendenza. Chi inizia a correre non si ferma. Parola di runner

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×