21/10/2017coperto

22/10/2017pioggia

23/10/2017quasi sereno

21 ottobre 2017

Agenda

Corso di Fotografia (per tutti)

Fotografare facile e bene

Incontri - Presentazioni

quando 17/10/2017
orario Dalle 18:30 alle 20:00
dove Vittorio Veneto
Sede Arci Vittorio Veneto, via Gandhi 9
prezzo vari
info tel.3283667339-0438.553131
organizzazione Arci Vittorio Veneto
sito web https://goo.gl/DEGhdy

 

Fotografia: corso base

6 incontri / 2 uscite 16 ore
Insegnante: Andrea Armellin*

E’ il corso adatto a tutti, per muovere i primi passi nell’affascinante mondo della fotografia, digitale o a pellicola. Pensato per tutti quelli che vi si stanno avvicinando ma trovano qualche difficoltà a muovervi fra termini come diaframmi, otturatore, reflex, mirrorless, cameraphone...
Per partecipare non è richiesta una preparazione specifica, ne un’attrezzatura da provetti fotografi.
Il corso porta ad acquisire il controllo della macchina fotografica, durante le lezioni e nelle uscite verrà spiegato come comporre un’inquadratura gradevole e come cogliere al meglio la luce in ogni situazione.
Le lezioni si sviluppano sui sei incontri serali di un’ora e mezza ciascuno integrati da due uscite, con discussione dei risultati. 

Alla fine dei corsi viene rilasciato un Attestato di frequenza.

Frequenza: il martedì
Orario: dalle 18.30-20.00
Inizio: 17/10/17
Costo: 130 €
Uscite: sabato 28 ottobre dalle 6.45 alle 9.15, sabato 11 novembre 15.30 - 18.00

* Fotografo professionista

 

 

Altri Eventi nella categoria Incontri - Presentazioni

Treviso

21/10/2017 dalle 09:00 alle 18:00 - Viale Brigata Marche, 24 31100 Treviso

Alimentazione e Sport:.

dalla Teoria alla Pratica

Commenta questo articolo


Appuntamenti in Evidenza

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.922

Anno XXXVI n° 18 / 19 ottobre 2017

CAPORETTO

Caporetto: la disfatta che viene dal passato. Immagini di guerra. Di attacchi (subdoli) e di resa. Caporetto è il simbolo della disfatta per antonomasia. E un secolo non basta per dimenticare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×