28/03/2017sereno

29/03/2017quasi sereno

30/03/2017quasi sereno

28 marzo 2017

Corteo anti-Salvini a Napoli, scontri tra manifestanti e polizia

Fitto lancio di petardi e pietre da parte di un gruppo di manifestanti che si è staccato dal corteo organizzato contro l'arrivo di Matteo Salvini a Napoli. Le forze dell'ordine schierate in assetto antisommossa a piazzale Tecchio, nei pressi della stazione Napoli Campi Flegrei, hanno risposto lanciando lacrimogeni e azionando gli idranti.

Il corteo ha preso il via da piazza Sannazaro: i manifestanti tentano di raggiungere la Mostra d'oltremare di Napoli, dove si terrà la convention alla presenza del leader della Lega.

Tante le sigle, le associazioni e i movimenti in piazza. I manifestanti hanno portato anche una ruspa, alla quale è stato affisso un ironico 'foglio di via dal Sud' per Salvini. Bandiere rosse, del movimento 'Dema' riconducibile al sindaco di Napoli Luigi de Magistris, dell'Urss, di Cuba e del Regno delle Due Sicilie, immancabili i cori anti Lega e anti Salvini. I manifestanti sono già diverse centinaia.

 



Loading...

Commenta questo articolo



vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Zaia annuncia la manovra sull'Irpef per la Pedemontana Veneta. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.910

Anno XXXVI n° 6 / 30 marzo 2017

TANTO DI CAPPELLO ALLE PENNE NERE

L’abbraccio della Marca agli alpini. Il capoluogo ospita per la terza volta l’adunata nazionale delle penne nere. Previste 400mila persone. L’organizzazione è del Coa con le quattro sezioni Ana della provincia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×