28/06/2017temporale forte

29/06/2017piovaschi e schiarite

30/06/2017piovaschi e schiarite

28 giugno 2017

Politica

Corteo anti-Salvini a Napoli, scontri tra manifestanti e polizia

commenti |

Fitto lancio di petardi e pietre da parte di un gruppo di manifestanti che si è staccato dal corteo organizzato contro l'arrivo di Matteo Salvini a Napoli. Le forze dell'ordine schierate in assetto antisommossa a piazzale Tecchio, nei pressi della stazione Napoli Campi Flegrei, hanno risposto lanciando lacrimogeni e azionando gli idranti.

Il corteo ha preso il via da piazza Sannazaro: i manifestanti tentano di raggiungere la Mostra d'oltremare di Napoli, dove si terrà la convention alla presenza del leader della Lega.

Tante le sigle, le associazioni e i movimenti in piazza. I manifestanti hanno portato anche una ruspa, alla quale è stato affisso un ironico 'foglio di via dal Sud' per Salvini. Bandiere rosse, del movimento 'Dema' riconducibile al sindaco di Napoli Luigi de Magistris, dell'Urss, di Cuba e del Regno delle Due Sicilie, immancabili i cori anti Lega e anti Salvini. I manifestanti sono già diverse centinaia.

 

Commenta questo articolo


Loading...
vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.916

Anno XXXVI n° 12 / Giovedì 22 giugno 2017

C'ERA UNA VOLTA VIA CAPRERA

Lo sceriffo Gentilini ce l’ha ancora nel cuore. Tanto da prendere carta e penna e scrivere al Quindicinale. Per far memoria di una strada che era “centro commerciale urbano”. Dove si trovava il cementista, lo zoccolaio, lo stradin, l’osteria col servizio di carrozze....

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×