24 agosto 2019

Sport

"Così si resta in forma. E si vince"

Campioni, olimpionici, e uno psicologo (della Juve) spiegano come nascono grandi prestazioni

Altri Sport

VITTORIO VENETO - Si fa presto a dire running. Come si prepara una grande prestazione, come si resta in forma, quali aspetti bisogna conoscere della psicologia e della medicina per trarre il meglio da una gara podistica? Cercheranno di spiegarlo lo staff del centro fisioterapico Kinè di Conegliano-San Vendemiano (che segue vari campioni dello sport, dalla pluriridata di pattinaggio Silvia Marangoni, all'olimpionico di canoa Daniele Molmenti, e poi runners, ciclisti e calciatori di fama nazionale) e la Scuola di Maratona di Vittorio Veneto che hanno organizzato tre incontri, a Vittorio Veneto, al collegio San Giuseppe di via Cenedese.

 

Il primo, sabato 8 novembre alle 20.45 tratterà degli aspetti mentali della corsa e vedrà come relatore il dottor Giuseppe Vercelli, docente di psicologia dello sport all'Università di Torno e responsabile dell'area psicologica della Fisi, della federazione Canoa e Kayak e della Juventus. Giovedì 13 novembre alla stessa ora “Are you fitness?”, inpara ad essere in forma, con il dottor Luigi Sesana, medico dello Sport e responsabile dell'Ac Renate (Lega Pro) nonché medico della federazione italiana canoa e kayak. Giovedì 20 novembre Alex Rossi, Carlo Ramponi e Daniele Modolo, dello staff Kinè tratteranno il tema del Bare foot, tra moda e scienza, del Circuit Training come rpeparazione fisica per la corsa e, infine degli integratori nella corsa.

 

Ingresso libero. Info: 0438.402492

 

Commenta questo articolo


lo sport non deve essere inteso solo come competizione......ma che razza di presupposti...fanc.....!!
Eppoi a Vittorio V. la corsa è intesa solo come strumento accessorio al fine di bloccare il traffico a Serravalle, fra Treviso Marathon, maratonine e simili, dove si vedono 200 uomini di servizio fra vigili urbani e protezione civile, e 50 partecipanti, fra i quali qualche ultra ottantenne in vena .... di intravene alla coramina..... fanc...!!
Andate a correre nei campi, o sulle piste ciclabili, se siete veri sportivi.
Se invece siete solo esibizionisti, andate aff.....!! Il terzo.

segnala commento inopportuno

Volevo risponderti ... ma poi ho pensato che non sono sufficientemente stupido per mettermi a discutere con te!

segnala commento inopportuno

Tranquillo non sei l'unico a pensarla così ...

segnala commento inopportuno

il cervello vi è sceso....nei polpacci. Adesso siete degli emeriti.... str....ignorantoni, e non sapete cosa dire, se non offendere.
Siete della stirpe di umanoidi che se decidono di andare a fare un giretto in bici non vi accontentate di fare un giro e basta, ma dovete prendere una bici da 4.000 euro "sennò che figura facciamo " e poi non andate per la strada normalmente, no, partecipate a qualche gara "seria" sennò non c'è gusto.....e non bevete acqua, ma integratori e vitamine.....
Così per le corsette, se non bloccate la strada perchè dovete passare voi non è sport.... ma quando andate al cesso, suonate sempre la fanfara ?Penso di si, essendo degli str....

segnala commento inopportuno

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×