14 novembre 2019

Oderzo Motta

Dà di matto e con una mannaia distrugge la porta del condominio

L'uomo soffre di disturbi a livello psichico. I fatti a Ponte di Piave

commenti |

commenti |

condominio

PONTE DI PIAVE Terrore nella serata di domenica in un condominio di via Risorgimento a Ponte di Piave. Un uomo di nazionalità cinese di 34 anni, che a quanto pare soffre di disturbi a livello psichico, si è scagliato con una mannaia contro il portone d’ingresso della palazzina, dove vive lui stesso.

Il 34nne coi colpi inferti ha danneggiato il portone, creando una situazione di allarme generale nel condominio. Sono stati chiamati i carabinieri, i quali hanno trattato con l’uomo, che si era barricato all’interno del suo appartamento.

Solo dopo una lunga attività di mediazione i militari sono riusciti a farlo uscire di casa. L’uomo poi è stato trasferito in ospedale per essere sottoposto alle cure specifiche.

E adesso i condominui hanno paura: «Non è la prima volta che abbiamo avuto problemi. Due settimane fa si era scagliato contro un condomino. In un'altra occasione aveva gettato sassi contro una finestra.

Ed era stato sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio. E tra di noi c'è chi ha paura che se torni possa accadere qualcosa di ben peggiore».

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×