21 novembre 2019

Vittorio Veneto

Dal Comune, nessun patrocinio alla Palestra della felicità

Berti: "A Maso non importa nulla della felicità delle famiglie"

Stefania De Bastiani | commenti | (22) |

immagine dell'autore

Stefania De Bastiani | commenti | (22) |

VITTORIO VENETO - Daniele Berti ci riprova. E chiede al Comune di Vittorio Veneto il patrocinio per l'iniziativa "La Famiglia Felice è più responsabile", organizzata dalla Palestra della Felicità. Ma il patrocinio comunale, l'associazione vittoriese, se lo può scordare.

 

"All'assessore ai servizi sociali Giuseppe Maso non importa nulla della felicità delle famiglie - esordisce Berti (in foto) - Sono andato a parlargli due volte, gli ho mandato una mail. E mi ha risposto con un semplice no, senza fornirmi alcuna spiegazione". "L'iniziativa promossa per sabato 23 marzo - spiega Berti  - può essere di aiuto a molti genitori, e a intere famiglie. Alle 16, presso la Biblioteca civica, interverranno due autrici che presenteranno i loro libri. Giuliana Mieli, con "Il bambino non è un elettrodomestico" porterà alla luce esempi, cure e affetti, necessari per la crescita dei bambini, che nella civiltà contemporanea sono stati dimenticati. Mentre Michela Fogliani, con "Le nuove sfide dell'educazione in 10 comandamenti", offrirà un vero e proprio manuale pratico per aiutare i figli a crescere in modo responsabile e felice".

 

Un'iniziativa di cui i cittadini potranno comunque beneficiare. Con o senza l'appoggio di Maso. "Del patrocinio del Comune a me non me ne fregherebbe nulla - spiega Berti - se non fosse che senza patrocinio del comune, diventa praticamente impossibile distribuire i materiali pubblicitari nelle scuole".

 



foto dell'autore

Stefania De Bastiani

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

29/06/2016

Lo vuoi un abbraccio?

Sabato, in piazza dei Signori abbracci gratis per tutti. Anche Treviso festeggia la giornata mondiale dell’affetto

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×