19/07/2018sereno

20/07/2018possibile temporale

21/07/2018possibile temporale

19 luglio 2018

Calcio

Dalla Liventina alla Nazionale Under 18

Convocazione azzurra per Mattia Seno, 17enne difensore mestrino, prodotto del vivaio della società biancoverde

Calcio

Mattia Seno

MOTTA DI LIVENZA - In vista del Torneo dei Gironi dal 6 all’8 gennaio al Centro Tecnico Federale di Coverciano, il tecnico Daniele Franceschini della Nazionale Under 18 ha convocato anche il difensore centrale Mattia Seno (nella foto), classe 2000, mestrino, approdato da qualche stagione al Genoa.

Seno è un giocatore che proviene dal settore giovanile della Liventina, trasferitosi sotto la Lanterna per militare nell’Under 17 e poi nell’Under 19.

Nato come difensore centrale, veloce e dal fisico importante, non disdegna le scorribande in fascia.

Fu scoperto dallo staff giovanile diretto da Bruno Cover durante un Milan Camp a Cortina d’Ampezzo. Prima di partire per Genova, ha fatto bona parte della trafila nelle giovanili della Liventina.

 

Altri Eventi nella categoria Calcio

Calcio

Sarà l'allenatore in seconda del neotecnico Maurizio Sarri. Gotti ha allenato il Treviso

Luca Gotti al Chelsea

TREVISO - La nuova avventura di Maurizio Sarri sulla panchina del Chelsea è ufficialmente iniziata oggi, l’allenatore in seconda sarà Luca Gotti.

Calcio

Francia campione del mondo

Francia campione del mondo per la seconda volta nella sua storia 20 anni dopo il primo trionfo.

Bruno Tedino
Bruno Tedino

Calcio

L'allenatore trevigiano era stato esonerato lo scorso 28 aprile. Tornerà a dirigere i rosa-nero in Serie B

Tedino torna sulla panca del Palermo

TREVISO - Era stato esonerato lo scorso aprile, tornerà sulla panchina del Palermo in Serie B.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.939

Anno XXXVII n° 13 / 5 luglio 2018

MOLLO TUTTO E VADO A VIVERE NELLA FORESTA

Christian Corrocher ha lasciato Conegliano, sua città natale, per andare a vivere nella foresta Amazzonica. Per anni ha mangiato solo pesce e yucca ed è vissuto senza elettricità, né acqua corrente. Questa è la sua storia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×