19/06/2019possibile temporale

20/06/2019quasi sereno

21/06/2019quasi sereno

19 giugno 2019

Basket

La De Longhi vince in trasferta contro Roseto

Settima vittoria consecutiva per Treviso che è sempre più saldamente al secondo posto in classifica

Basket

ROSETO DEGLI ABRUZZI - Dodicesima giornata di A2 per la De’ Longhi Treviso Basket che sulla scia di 6 vittorie consecutive si trasferisce in terra abruzzese contro la Cimorosi Roseto. 

Gli Sharks vantano 8 punti in classifica e vengono da un ottimo periodo con due vittorie in fila, l’ultima in trasferta in casa dell’Assigeco Piacenza per 76-82 (Person 25, Sharrod 19), mentre TVB è seconda in classifica con 18 punti. In casa trevigiana ancora assente Giovanni Tomassini.
Coach Menetti schiera in quintetto Wayns, Alviti, Burnett, Lombardi, Tessitori.
D’Arcangeli in risposta schiera Rodriguez, Person, Nikolic, Sherrod, Akele.

I primi punti della gara arrivano da Akele, centro della squadra abruzzese con un tiro sotto canestro. Treviso si sblocca con i tiri liberi di Burnett dopo ben tre minuti di gioco. Più precisi sono i padroni di casa che si portano sul 7 a 2 con i centri di Rodriguez e Nikolic. Un insoddisfatto coach Menetti chiama il primo timeout della gara. La sua De’Longhi, però, continua a litigare con il ferro. Il primo canestro dal campo di TVB arriva dalle mani di Uglietti quando mancano quattro minuti al termine del primo quarto (10-4).

Sherrod fa 1 su 2 dalla lunetta ma dall’altra parte risponde subito Sarto da oltre i 6,75m (11-7).

Un primo quarto davvero complicato (lo sarà poi tutta la partita) termina con i liberi del dominicano di Roseto Rodriguez per il 16-13.

Nel secondo quarto Roseto tocca il +5 (18-13) con l’arresto e tiro da fuori area del giovane Panopio (classe 2000).
TVB non riesce proprio a trovare la via della retina, solo la bomba di capitan Antonutti riscalda le mani dei due americani di Treviso con Wayns preciso da oltre l’arco e Dominez Burnett che va a bersaglio con la sua specialità: l’attacco al ferro a mano sinistra. Ora la De’Longhi conduce per 18-21.

Tessitori è libero di castigare la difesa rosetana da oltre l’arco. Wayns entra in ritmo realizzando ben 9 punti nel solo secondo quarto che completano il parziale di 8-21 per gli ospiti.
Il floater precisissimo dello stesso Wayns manda le squadre al riposo sul +10 De’Longhi (24-34).

Al rientro dagli spogliatoi i trevigiani volano sul +12 grazie al parziale di 8-0 con la tripla di Alviti e il canestro e fallo di Uglietti in penetrazione (32-44).
Nel momento migliore di TVB una serie di ingenuità ed errori complicano non poco la partita, che sembrava saldamente in mano biancoazzurra.
La tripla di Person dà il via al contro parziale della Cimorosi (7-0) fermato solo dai due punti di Uglietti.
Si va all’ultimo quarto sul 44 a 48 per TVB.

L’ultimo quarto della partita è tutt’altro che spettacolare. La De’Longhi fatica moltissimo a portare a casa i due punti complice una prestazione di grande intensità e sacrificio dei rosetani che con Person e Akele si portano fino al -1, prima di alzare bandiera bianca ad un incontenibile Dominez Burnett (15pt). Il numero 2 in maglia De’Longhi sfrutta la sua magica mano sinistra che va a bersaglio per ben 11 volte tracciando il divario che sarà incolmabile per gli Sharks (58-67).
Il finale è dunque tutto a favore di TVB che può brindare alla settima vittoria consecutiva portandosi sempre più saldamente al secondo posto del girone est.

 

ROSETO SHARKS – DE’ LONGHI TREVISO BASKET 58-67

ROSETO: Person 21 (2/7, 3/10), Rodriguez 6 (0/3, 1/5), Ianelli (0/1 da 2), Nikolic 4 (1/2, 0/1), Eboua (0/1 da 3), Sherrod 10 (2/5, 0/1), Akele 11 (4/7, 0/2), Panopio 4 (2/4, 0/1), Pierich 2 (1/4, 0/4). N.e.: Palmucci, Cocciaretto, Bayehe. All.: D’Arcangeli

TREVISO: Tessitori 14 (3/6, 1/1), Burnett 15 (6/10, 0/1), Sarto 3 (0/1, 1/2), Alviti 5 (1/1, 1/6), Wayns 11 (3/4, 1/4), Antonutti 7 (1/3 da 3), Chillo (0/2, 0/1), Uglietti 10 (3/5 da 2), Lombardi 2 (1/3, 0/1). N.e.: Saladini, Imbrò. All.: Menetti.

Arbitri: Tirozzi, Solfanelli, Raimondo.

Note: pq 16-13, sq 24-34, tq 44-48. Tiri liberi: Roseto 22/32, TV 18/26. Rimbalzi: Roseto 13+25 (Sherrod 3+6, Akele 5+4), TV 7+29 (Alviti 7). Assist: Roseto 8 (Pierich 3), TV 7 (Wayns 3). Note: 5 falli: Rodriguez (33’20’’).
Spettatori: 2000

 

CLASSIFICA SERIE A2 EST

POS SQUADRA PTI G V P
1 Fortitudo Bologna 22 12 11 1
2 De' Longhi Treviso 20 12 10 2
3 Unieuro Forlì 18 12 9 3
4 Tezenis Verona 16 12 8 4
5 XL Montegranaro 16 12 8 4
6 G.S.A. Udine 14 12 7 5
7 OraSì Ravenna 12 12 6 6
8 Le Naturelle Imola 12 12 6 6
9 Pompea Mantova 10 12 5 7
10 Kleb Ferrara 8 12 4 8
11 Bakery Piacenza 8 12 4 8
12 Baltur Cento 8 12 4 8
13 Roseto Sharks 8 12 4 8
14 Termoforgia Jesi 8 12 4 8
15 Assigeco Piacenza 8 12 4 8
16 Hertz Cagliari 4 12 2 10

 

Altri Eventi nella categoria Basket

la gara di stasera a Capo d'Orlando, in Sicilia
la gara di stasera a Capo d'Orlando, in Sicilia

Basket

Dopo sette lunghi anni, Treviso vincendo a Capo d'Orlando gara 3 della finale playoff si aggiudica la serie 3-0 e torna in Serie A1

Treviso torna nell'olimpo

CAPO D'ORLANDO (MESSINA) - Treviso vince con autorità anche gara3 in trasferta contro i padroni di casa dell'Orlandina di Capo d'Orlando. Pertanto vince la serie 3-0, aggiudicandosi la finalissima che apre le porte alla Serie A1.

Basket

Seconda gara consecutiva al Palaverde e seconda vittoria: ora in trasferta la De Loghi ha il match point

Treviso domina anche gara2: la serie finale ora è 2-0

TREVISO - Il Palaverde infuocato, una coreografia da brividi, i decibel che schizzano, i brividi per il secondo “sold out” consecutivo, questa l’anteprima di Gara2 tra la De’ Longhi Treviso Basket e la Benfapp Capo d’Orlando dopo il chiaro successo di TVB nella prima gara di martedì.

...

Basket

Finale playoff di A2: la De Longhi conduce la serie 1-0 dopo la vittoria dell'altro ieri

Stasera Treviso in Gara2 per allungare su Capo d'Orlando

TREVISO - Stasera, giovedì, al Palaverde alle 20.45 va in scena gara2 della Finale Play Off di Serie A2 tra la De’ Longhi Treviso Basket e la Benfapp Capo d’Orlando.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×