23/07/2018quasi sereno

24/07/2018quasi sereno

25/07/2018possibile temporale

23 luglio 2018

Treviso

La dea bendata bacia Treviso, 40mila euro al Superenalotto

La schedina che ha centrato il 5 è stata giocata all’antica Tabaccheria di via Manzoni in centro storico

Isabella Loschi | commenti |

superenalotto

TREVISO - La dea bendata bacia Treviso. Una vincita di 40 mila euro è stata convalidata martedì all’antica Tabaccheria Manzoni in via Manzoni 33, a Treviso.

Ma non è l’unica vincita. Sono state ben tre le schedine del Superenalotto in Veneto che hanno centrato il 5 nell’ultima estrazione, ognuna da 40mila euro. Oltre appunto a Treviso, le giocate - riporta Agipronews - sono state convalidate a Busa (Comune di Vigonza in provincia di Padova) ed a Casale Scodosia (ancora in provincia di Padova).

La sestina vincente per il prossimo concorso mette in palio 120,5 milioni di euro, premio più alto in Europa e quinto nella storia del gioco. Il Jackpot è stato realizzato l'ultima volta proprio in Veneto, l'1 agosto dello scorso anno, con 78 milioni finiti a Caorle.

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×