25/06/2019sereno

26/06/2019sereno

27/06/2019sereno

25 giugno 2019

Italia

Debito pubblico record: è al 126%

Peggio dell'Italia fa solo la Grecia

commenti |

BRUXELLES - Il rapporto tra il debito pubblico e il Pil nell'eurozona è salito al 90% nel secondo trimestre dell'anno contro l'88,2% del primo trimestre, mentre nell'Ue a 27 è passato dall'83,5% all'84,9%. Lo comunica Eurostat, ricordando che rispetto al secondo trimestre del 2011 il rapporto debito/pil è cresciuto sia nell'area euro (dall'87,1% al 90%) sia nell'Ue a 27 (dall'81,4% all'84,9%).

Tra i Paesi membri, il rapporto più elevato tra debito pubblico e prodotto interno lordo è stato registrato in Grecia (150,3% contro il 136,9% del trimestre precedente), Italia (126,1%, contro il 123,7 del trimestre precedente ed il 121,7% del secondo trimestre del 2011), Portogallo (117,5%) e Irlanda (111,5%), mentre quello più basso in Estonia (7,3%), Bulgaria (16,5%) e Lussemburgo (20,9%).

(Adnkronos)
 

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

immagine della news

22/10/2015

Spending review a Casale

Illuminazione pubblica spenta quattro ore fino a marzo per risparmiare circa 70.000 euro

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×