23 ottobre 2019

Oderzo Motta

Delegazione cinese a Motta

Incontro all'ospedale Oras di Motta qualche giorno fa per far conoscere al gruppo la realtà riabilitativa trevigiana

commenti |

commenti |

delegazione cinese Oras

MOTTA DI LIVENZA – Delegazione cinese all’ospedale di Motta. Come segnalato dall’Oras, a ricevere gli ospiti l’amministratore delegato Francesco Rizzardo e il primario di cardiologia Giuseppe Favretto nella duplice veste di consigliere di Oras Spa e storico protagonista della riabilitazione cardiologica della sperimentazione gestionale.

Presenti anche Paolo Boldrini, responsabile del Dipartimento funzionale di Riabilitazione, Humberto Cerrel Bazo, dirigente dell’Unità Spinale, e Davor Perkovic per la Direzione sanitaria.

Durante l’incontro Rizzardo ha illustrato le caratteristiche dell’ospedale riabilitativo, la sua organizzazione e il suo ruolo nella programmazione sanitaria regionale. Successivamente Favretto, Boldrini e Cerrel Bazo hanno presentato agli ospiti le specificità riabiltative e il rapporto con utenti e servizi territoriali.

Perkovic ha guidato poi tutto il gruppo degli ospiti ad una guida essenziale all’interno dell’ospedale, come segnala una nota dell'ente.

La delegazione cinese era ospite della società Chinesport Spa di Udine – con cui collabora anche Oras Spa – specializzata nelle strumentazioni degli ausili, delle protesi, dei sussidi per la autonomia delle persone con disabilità, oggi attiva in oltre 50 paesi del mondo.

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×