19/03/2019quasi sereno

20/03/2019sereno

21/03/2019sereno

19 marzo 2019

Nord-Est

Dessert “stupefacente”: amiche finiscono in ospedale dopo la torta alla marijuana

commenti |

Due ricoveri in pronto soccorso e una denuncia per spaccio. E’ finito così il pranzo domenicale che un gruppo di amici ha condiviso ieri sui Colli Euganei. A rovinare la festa è stata una torta alla marijuana a cui due donne, di 36 e 37 anni, non hanno retto.

 

Un 34enne aveva deciso di preparare il dolce con alcuni grammi di sostanza stupefacente, ma quel dessert ha fatto star male le due amiche, le quali verso sera hanno iniziato ad avere sintomi simili, nausea, capogiri, fino a raggiungere uno stato di semi incoscienza.

 

Una volta giunte in ospedale, le due hanno ammesso di aver consumato un dolce fatto con la cannabis. Una confessione che ha spinto i medici ad allertare le forze dell’ordine, che hanno perquisito la casa del pasticcere improvvisato e vi hanno trovato un bilancino di precisione e un grinder. Oggetti che sono costati all’uomo una denuncia per spaccio e che sono stati posti sotto sequestro insieme alle fette di torta avanzate.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×