16 settembre 2019

Vittorio Veneto

DETERMINE "FANTASMA"

Richieste le copie in municipio dal capogruppo del PdL

| commenti | (5) |

| commenti | (5) |

Vittorio Veneto - Sarebbero numerate progressivamente secondo la procedura informatizzata del Comune, ma vuote e prive di alcun oggetto una quindicina di determinazioni, sulle quali il capogruppo del PdL, Giorgio De Bastiani, vuole far luce.

Così nei giorni scorsi, il consigliere comunale ha presentato un'apposita domanda all'Unità Affari Generali, affinchè tali determinazioni gli vengano trasmesse via mail per visione.

Dopo le delibere fantasma, ora, secondo De Bastiani, sarebbero spuntate anche le determinazioni dirigenziali vuote. Chi in consiglio comunale chiede un'opposizione costruttiva, deve dimostrare in primo luogo di amministrare in modo trasparente, questo l'appello del consigliere.

 

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Ma questi non sono reati perseguibili dalla magistratura?*

segnala commento inopportuno

Mi riferisco all'ultimo commento: se sei così sicuro che siano perseguibili - prima di informarti - perchè non ci vai tu da bravo cittadino alla magistratura. Altrimenti vale sempre il detto "un bel tacer non fu mai scritto"

segnala commento inopportuno

TEMEVO CHE L'OPPOSIZIONE NON CI FOSSE, INVECE UN TIMIDO SEGNALE C'E', DUNQUE FORZA, FATEVI SENTIRE.

segnala commento inopportuno

Tranquilli che per gli errori formali si trova sempre un colpevole, mentre per le questioni di "sostanza" è un po' più difficile.
Nella Pubblica Amministrazione la sostanza è data dalla forma, ovvero le carte devono essere sempre a posto.

segnala commento inopportuno

Caro Giorgio, la Tua è una battaglia nobile, ma Ti invito a considerare che a Vittorio Veneto vige attualmente una forma di governo che definirei "democrazia autoritaria partitocratica", molto simile alla monarchia. In tale regime la trasparenza NON è assolutamente dovuta come non è concesso, vedi il caso di noi Comitati, il diritto ad essere ascoltati. Figurarsi, poi, il diritto al confronto!
Michele Bastanzetti

segnala commento inopportuno

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×