16 luglio 2019

Nord-Est

Deve rimuovere due barre metalliche, 17enne muore durante l'operazione

commenti |

Una denuncia ai Carabinieri di Limena è stata presentata dal legale di una famiglia di Villafranca Padovana, il cui figlio 17enne è morto martedì dopo un intervento chirurgico effettuato lunedì nel reparto di Chirurgia pediatrica dell'ospedale di Padova.

 

L'operazione si era resa necessaria per togliere dallo sterno due barre metalliche che gli erano state poste un anno fa nel corso di un primo intervento che doveva risolvere il problema di una malformazione scheletrica che lo studente aveva dalla nascita e che con l'avanzare dell'età avrebbe potuto creargli problemi. La famiglia sostiene che nessuno li aveva informati che l'operazione avrebbe potuto avere un esito mortale.

 

Durante l'intervento il giovane si è aggravato progressivamente per una improvvisa emorragia interna e a nulla sono valsi i tentativi si salvargli la vita nel reparto di rianimazione.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×