17 novembre 2019

Vittorio Veneto

"DIAMO UN MUNICIPIO A SAN GIACOMO!"

Singolare interpellanza del consigliere comunale Napol

Emanuela Da Ros | commenti | (1) |

immagine dell'autore

Emanuela Da Ros | commenti | (1) |

Questo piccolo grande quartiere...merita un municipio!

Giovanni Napol, consigliere d'opposizione del comune di Vittorio Veneto, porta all'attenzione di sindaco e giunta un problema e una proposta. Il problema riguarda lo stato d'abbandono della ex scuola elementare "Sauro" di San Giacomo. La poposta riguarda la trasformazione dell'immobile, deserto e vuoto di scolari da un anno e mezzo, in un...piccolo municipio: in una struttura che potrebbe essere messa a disposizione dei cittadini per la loro vita associativa, culturale e ricreativa.

"Dopo la chiusura, avvenuta nel maggio 2007, della storica scuola elementare "Nazario Sauro" di San Giacomo di Veglia, il Comune si è totalmente disinteressato a quell'immobile - afferma Napol - .
Da quel momento, non è stato fatto più nessun intervento di manutenzione. In questi giorni sono stati notati degli evidenti, e preoccupanti, segni di degrado: nell'angolo sud della facciata è evidentissimo il segno dell'umidità derivata dall'infiltrazione d'acqua dal tetto.
E' evidente che, se a questa situazione non si pone rimedio, si rischia di compromettere in modo irreparabile l'intera struttura. Inoltre, stante la situazione di abbandono, è possibile che l'edificio possa essere stato oggetto di atti vandalici o che possa essere utilizzato impropriamente come ricovero. Per questo, è comprensibile e giustificabile la preoccupazione manifestatami da alcuni cittadini sangiacomesi, in ordine alla tutela ed al recupero dell'ex scuola elementare."


Fatte queste premesse, Giovanni Napol al sindaco, in un'interpellanza formale, di attivarsi immediatamente per un intervento di manutenzione che blocchi le gravi infiltrazioni d'acqua. Nonché di effettuare una verifica per accertare se ci sono stati atti vandalici all'interno della ex scuola, oppure se ci sono segni di presenze irregolari. E poi lancia un'idea inedita. Quella di mantenere l'ex scuola a disposizione dei cittadini di San Giacomo, con l'obiettivo di farlo diventare il centro di tutte le attività sociali e culturali della zona sud della città (centro sociale, mini palestra per gli anziani, ambulatorio medico, biblioteca, sede del Quartiere e delle Associazioni).

"In pratica - dice Napol - l'ex scuola potrebbe essere un nuovo, piccolo municipio."

edr

 



foto dell'autore

Emanuela Da Ros

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×