18/06/2018possibile temporale

19/06/2018quasi sereno

20/06/2018quasi sereno

18 giugno 2018

Mogliano

Discarica a Casale, udienza a novembre

Il Tar ha fissato un confronto tra le parti sull'annosa questione della discarica da realizzare a Lughignano

commenti |

la sede del Tar del Veneto

CASALE SUL SILE - Questione discarica, udienza fissata al Tar il prossimo novembre.

Non è ancora chiusa la partita relativa al progetto della discarica per rifiuti speciali 2-B che la ditta Co.Ve.Ri. vorrebbe costruire in una zona agricola a Lughignano, in via delle Grazie.

Infatti su richiesta della stessa azienda, il Tribunale amministrativo regionale (nella foto) ha fissato per il 9 novembre prossimo un confronto tra le parti in causa per risolvere il problema.

E dunque saranno presenti il Comune di Casale, l’ente Parco del Sile, la Provincia di Treviso e anche Autostrade per l’Italia.

L’Amministrazione comunale,  ma non solo, è da anni contraria al progetto: diverse le iniziative per contrastare la discarica. Torna in campo il Comitato di cittadini che ha già raccolto circa 5mila firme.

Nel febbraio del 2014 la Giunta regionale negò la “compatibilità ambientale” alla discarica. Ma Co.Ve.Ri. ha riproposto un nuovo ricorso, come segnala il Gazzettino.

 

Leggi altre notizie di Mogliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

immagine della news

26/08/2013

Zanoni contro la discarica

L’europarlamentare a Casale per esprimere la propria contrarietà contro il progetto Coveri

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.938

Anno XXXVII n° 12 / 21 giugno 2018

SULLA MIA PELLE

Il tatuaggio: una moda vecchia 5300 anni

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×