23/10/2018sereno con veli

24/10/2018sereno con veli

25/10/2018quasi sereno

23 ottobre 2018

Nord-Est

La disfunzione erettile predice l'infarto

commenti |

La disfunzione erettile predice l'infarto e si associa ad un aumentato rischio di mortalità. E' quanto emerge da uno studio durato dieci anni a Padova e reso noto dal professor Carlo Foresta. Le cause secondo Foresta, "sono le conseguenze di una generale mancanza di prevenzione dell'uomo per qualsiasi forma di patologia".

 

Lo studio è in pubblicazione a breve. Ma i primi risultati, appena diffusi - secondo Foresta -, stanno già creando un fortissimo interesse tra gli scienziati. In sostanza, la disfunzione erettile non limita i problemi di salute alla sfera sessuale. Per Foresta, in termini statistici predice rischi di problemi cardiaci e quindi una attesa di vita inferiore. Lo studio condotto negli ultimi dieci anni a Padova su trecento maschi di età compresa tra i 35 ed i 65 anni e realizzata mediante analisi con eco-color-Doppler penieno (Pcdu).

 

"I risultati hanno dimostrato che i pazienti con patologie delle arterie cavernose - rileva Foresta -, quali l'aumentato spessore delle pareti o la presenza di placche aterosclerotiche presentano anche segni di compromissione vascolare generalizzata, soprattutto a livello della carotide e dell'arteria femorale". "Ciò si associa - conclude - ad un aumentato rischio di incorrere in futuro in patologie di natura cardiovascolare aumentando fino a sei volte il rischio di problemi cardiovascolari, ad esempio infarto e ictus".

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.944

Anno XXXVII n° 18 / 18 ottobre 2018

UNA FAMIGLIA SPECIALE

La famiglia speciale di Susanna e Tarcisio, che hanno accolto in casa Lucio e Antonio, gemelli cerebrolesi, Linda, neonata disabile, Eleonora, Manuela e Marco, facendoli diventare loro figli. Nonostante ne avessero già quattro…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×