15 settembre 2019

Vittorio Veneto

Domenica di "follia" per il traffico a Vittorio Veneto: code fino a 8 chilometri, automobilisti fermi per ore

Un'altra giornata di disagi, ieri. Ma la situazione dovrebbe migliorare dal prossimo weekend

commenti |

VITTORIO VENETO - Un’altra domenica di lunghe code a Vittorio Veneto, la terza consecutiva. Una situazione già annunciata, che però ha creato tanti disagi agli automobilisti, sia sulla A27 che Statale 51. Questo accade perché è stata chiusa la galleria “Monte Baldo”, tra i caselli di Vittorio Nord e Vittorio Sud.

 

Le auto vengono deviate nella galleria parallela, ma i mezzi sono costretti a procedere con un doppio senso di marcia, con i rallentamenti del caso. Ieri le code, in autostrada, hanno raggiunto la lunghezza di ben 8 chilometri. La macchina dell’assistenza per gli automobilisti si è messa in moto, con le forze dell’ordine e Autostrade a dirigere il traffico e a consegnare acqua alle persone ferme in coda.

 

I disagi sono iniziati nell’ora di punta del rientro, a partire dalle 17. C’è chi è rimasto in colonna per tre ore, scendendo verso il centro della città. La prossima settimana, però, la situazione dovrebbe migliorare, visto che verrà recuperata una corsia della A27 per chi scenderà da Belluno. In questo modo il traffico dovrebbe essere “smaltito” in maniera molto più fluida rispetto alle domeniche appena trascorse.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×