22/01/2018piovaschi e schiarite

23/01/2018quasi sereno

24/01/2018quasi sereno

22 gennaio 2018

Montebelluna

Don Torta porta solidarietà ad invalido che vive davanti sede Veneto Banca

Il sacerdote veneziano si è recato oggi a Montebelluna

commenti |

Don Torta Banche Venete

MONTEBELLUNA - Don Enrico Torta, sacerdote veneziano coordinatore di una serie di associazioni di risparmiatori azzerati dal crollo dei titoli delle ex banche popolari venete, si è recato oggi a Montebelluna per portare la propria solidarietà all'invalido che vive da molti giorni all'interno della sua automobile, parcheggiata di fronte la sede centrale di Veneto Banca.

 

L'uomo, rimasto invalido a causa di un incidente sul lavoro nel 2004, reclama la restituzione dei circa 100 mila euro persi a causa di un investimento in azioni Veneto Banca.

 

Leggi altre notizie di Montebelluna

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.927

Anno XXXVII n° 1 / 18 gennaio 2018

LUDOVICO GIRARDELLO

Il giovanissimo attore vittoriese - protagonista de “Il ragazzo invisibile. Seconda generazione” di Gabriele Salvatores - racconta qualcosa di sè. Della città in cui vive (definita da Mymovies “piccolo paesino in provincia di Treviso”). Delle sue passioni. Omettendo (vedi la classe?) nome e cognome della fidanzata

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×