15/08/2018sereno con veli

16/08/2018quasi sereno

17/08/2018sereno

15 agosto 2018

Oderzo Motta

Don Zago saluta Motta, monsignor Lot arriva a Oderzo

Ecco le ultime decisioni del vescovo di Vittorio Veneto Corrado Pizziolo

commenti |

il Duomo di Oderzo

ODERZO / MOTTA - Don Massimiliano Zago saluta la parrocchia di Motta. È stato nominato Arciprete-parroco di Mel e parroco di Carve con la cura pastorale della comunità di Pellegai.

Lascia il servizio pastorale finora svolto nelle parrocchie del Duomo, di San Giovanni e di Villanova di Motta di Livenza, nell’unità pastorale di Motta.

Mentre monsignor Egidio Lot lascia la cura pastorale delle parrocchie di Mel e di Carve e della comunità di Pellegai, delle quali fu Arciprete e parroco dal 2001.

E' stato nominato Canonico onorario del Capitolo della Cattedrale, collaboratore pastorale nella parrocchia del Duomo di Oderzo, unità pastorale di Oderzo.

Lo segnala il settimanale diocesano L’Azione.

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

16/01/2018

"Il Prefetto non mi ha invitata"

Su facebook duro affondo della sindaca opitergina Maria Scardellato, critica sulla visita del vescovo Pizziolo ai migranti domenica scorsa all'ex Caserma Zanusso

immagine della news

27/03/2017

Bocciati. Dal vescovo

Spirito democratico e virtù dell’accoglienza? Per il vescovo Pizziolo non brilliamo in questo senso. Non siamo i primi della classe

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×