17 novembre 2019

Nord-Est

Donna dispersa da sabato sera, le ricerche continuano

commenti |

commenti |

I vigili del fuoco sono impegnati dal primo pomeriggio a Bojon di Campolongo Maggiore (Venezia), per le ricerche di una donna di 63 anni, che potrebbe essere caduta in acqua nel fiume Brenta. Finora le ricerche hanno dato esito negativo.

 

La richiesta di soccorso è stata fatta dai figli della donna, dopo il ritrovamento di alcuni effetti nei pressi dell'argine destro del fiume, i quali potrebbero appartenere alla donna. Della signora non si hanno notizie dalla serata di ieri.

 

I vigili del fuoco stanno operando sul posto con la squadra di Mira  supportata dal Nucleo sommozzatori di Vicenza e dall'elicottero 'Drago 81' del reparto volo di Venezia, che ha sorvolato il fiume fino alla foce. Sul posto anche i carabinieri. 

 

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×