21 settembre 2019

Donna divorzia 5 giorni dopo le nozze: "Mio marito non prega"

commenti |

Una donna saudita ha chiesto il divorzio solamente cinque giorni dopo le sue nozze perché delusa dalla condotta religiosa del marito. La donna - secondo quanto riferito dal sito d'informazione 'al-Marsad' - è andata su tutte le furie quando ha scoperto che lo sposo non recitava le cinque preghiere quotidiane, obbligatorie per tutti i musulmani, e ha deciso di mettere fine per sempre alla relazione.

Il suo gesto ha suscitato un ampio dibattito sui social media, come ha evidenziato il sito di 'Gulf News'. "L'Islam è molto chiaro sull'obbligo delle preghiere", ha scritto su Facebook un utente chiamato Reem. "Questa donna ovviamente non vuole vivere con qualcuno che non adempie ai suoi obblighi e la cosa migliore è chiudere il matrimonio il prima possibile", ha aggiunto. "Ha assolutamente ragione", gli ha fatto eco un altro utente di nome Khalid.

Di tutt'altro avviso, invece, altri internauti che ritengono la decisione affrettata. "Sarebbe dovuta essere più paziente e convincerlo gradualmente a compiere le preghiere", ha dichiarato una persona con nickname 'Scout'. Secondo un altro utente, di nome Saleh, il mancato rispetto degli obblighi religiosi non è un criterio decisivo per chiedere il divorzio. "Ci sono uomini - ha sottolineato - che recitano le loro preghiere quotidiane, ma non mostrano alcun tipo di rispetto verso le loro mogli. Credo che questa donna avrebbe dovuto aspettare almeno un mese prima di prendere questa decisione".

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×