15 novembre 2019

Montebelluna

Donna sta annegando nel canale, 13enne si tuffa e la mette in salvo

Lei ha 83 anni. Il ragazzo l’ha trattenuta fino a quando sono giunte altre persone per trarla a riva

commenti |

commenti |

ambulanza

MONTEBELLUNADonna sta annegando nel canale Brentella, ma un ragazzo di 13 anni la vede, si tuffa coraggiosamente in acqua e la trae in salvo.

La notizia è riportata oggi dal Gazzettino di Treviso.

 

I fatti sono avvenuti nel punto del canale compreso tra le chiuse ed il cimitero di Montebelluna. La donna ha 83 anni e pare possa essersi gettata in acqua volontariamente per farla finita. Un’ipotesi su cui ora stanno facendo accertamenti i carabinieri di Montebelluna. Il ragazzino l’ha vista che stava per annegare e senza esitazioni si è gettato nell’acqua del canale, che in quel punto è particolarmente profonda.

 

L’ha afferrata e l’ha trattenuta evitando che venisse trascinata via dalla corrente, nonostante lei invece si divincolasse proprio con quest’intento. L’ha trattenuta fino a quando in aiuto sono giunti un residente ed un infermiere del 118, che hanno afferrato l’anziana e l’hanno portata a riva.

 

Poi è stata trasferita in ospedale, dov’è stata ricoverata: aveva bevuto parecchia acqua ed aveva una leggera ipotermia. Le sue condizioni comunque non desterebbero particolare preoccupazione e dovrebbe essere dimessa nel giro di qualche giorno.

 

Leggi altre notizie di Montebelluna
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×