14 dicembre 2019

Vittorio Veneto

"Donne con le donne" contro la violenza

A Vittorio Veneto nasce primo gruppo di aiuto

commenti |

commenti |

VITTORIO VENETO – Si allarga la rete vicina alla donne vittime di violenza domestica e stalking: a Vittorio Veneto si è costituito il primo gruppo di auto mutuo aiuto (AMA) dedicato a queste donne. Si chiama “Donne con le donne” e si inserisce tra le nuove iniziative collegate al Tavolo interistituzionale contro la violenza domestica e lo stalking promosso dalla Conferenza dei sindaci dell’Ulss 7, come il Centro Antiviolenza aperto a giugno a Vittorio Veneto e gli Sportelli Donna presenti a Vittorio Veneto e Conegliano.

 

Il gruppo AMA nasce grazie al sostegno del Coordinamento Volontariato Sinistra Piave e dell’Ulss 7 che hanno promosso l’auto mutuo aiuto e formato i facilitatori di questi gruppi. In Ulss 7 sono oggi circa 80 i gruppi AMA che offrono una risposta gratuita e non medicalizzante a chi necessita di sostegno, attraverso la condivisione tra pari di un problema in comune. «Donne con le donne è una nuova iniziativa a favore delle donne vittime di violenza e di stalking – spiega Maria Tiziana Zanette, una delle facilitatrici del gruppo -, un gruppo AMA che nasce per rispondere ad un’esigenza e che fa leva sulla volontà di condividere il proprio problema con altre donne che hanno avuto una stessa esperienza. Uno spazio in cui essere accolte con le proprie difficoltà e paure, senza essere giudicate, con rispetto e riservatezza. In sordina stiamo già lavorando da alcuni mesi con l’obiettivo di divulgare alle donne questo bisogno di stare in gruppo e cooperare. Già 25 donne italiane vittime di violenza si sono avvicinate a noi, altre speriamo lo facciano nei prossimi mesi»

 

Il gruppo AMA “Donne con le donne” si presenterà ufficialmente al pubblico giovedì 29 ottobre alle 20,30 all’istituto Santa Giovanna d’Arco di Vittorio Veneto (in via del Fante 221) in occasione della conferenza sul tema “Contro la violenza domestica e lo stalking non sei sola” (entrata libera). Dopo il saluto delle autorità e del presidente del Coordinamento Volontariato Sinistra Piave, Giovanni Grillo, sarà presentato per voce delle facilitatrici Maria Tiziana Zanette e Simonetta Busatto il gruppo AMA “Donne con le donne”.

A seguire la coordinatrice del tavolo interistituzione contro la violenza, Mariarosa Barazza sindaco di Cappella Maggiore, illustrerà quelli che sono gli obiettivi del tavolo, mentre Giuseppe Bazzo, direttore dei servizi sociali dell’Ulss 7, affronterà il tema “Rete dei servizi, governance e impegno della comunità: per una risposta efficace alla donna vittima di violenza”, quindi il punto sui primi mesi del Centro Antiviolenza di Vittorio Veneto a cura dell’assessore al sociale del comune di Vittorio Veneto Barbara De Nardi. A chiusura l’intervento della Polizia di Stato con Mauro Da Ronch sul tema “ChiAMA la polizia”.

 

Il gruppo AMA “Donne con le donne” si ritrova ogni lunedì dalle 17 alle 19 a Casa Fenderl (2° piano) in via San Gottardo 91 a Vittorio Veneto. La partecipazione è gratuita. Per informazioni: 366.7299415 (segreteria sempre attiva) o info@donneconledonne.it. C’è anche un sito internet www.donneconledonne.it, in italiano ed inglese.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×