18/06/2019quasi sereno

19/06/2019quasi sereno

20/06/2019quasi sereno

18 giugno 2019

Conegliano

Dopo la meningite, la Tbc

admin | commenti |

immagine dell'autore

Torna a fare capolino nel nostro territorio una malattia che era stata debellata molti anni fa, la tubercolosi. L’Uls7 ha registrato 28 casi nel 2005, 11 nel 2006 e 16 nel 2007. I soggetti colpiti sono per la maggior parte extracomunitari che arrivano da Paesi quali il Bangladesh, l’Africa e alcuni paesi dell’Est come la Romania. Si pensi ad esempio che nei 16 casi riconosciuti nel 2007, 11 erano stranieri e 5 italiani. Mentre tra gli extracomunitari colpisce principalmente giovani ed adulti, tra gli italiani sono gli anziani ed in particolar modo coloro che l’avevano già contratta da giovani. In questi giorni è comparso un cartello presso la guardiola del Pronto Soccorso dell’ospedale civile di Conegliano, un avviso dell’Interpol con le generalità di un giovane rumeno affetto da una forma di Tbc contagiosa e per questo ‘ricercato’ dalle autorità sanitarie a livello internazionale. Non è detto comunque che sia In Italia.

 



foto dell'autore

admin
inserire qui una descrizione del giornalista

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Conegliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Conegliano
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×