26 agosto 2019

Nord-Est

Droga, arrestati i big della coca

In manette due albanesi

commenti |

PADOVA - La Squadra mobile di Padova ha arrestato due albanesi considerati i maggiori fornitori di cocaina del quartiere dell'Arcella. I due stranieri per eludere le indagini dei poliziotti avevano escogitato un ingegnoso sistema, creando un vero e proprio laboratorio ambulante su quattro ruote, utilizzando un'auto, intestata a terze persone residenti in Piemonte, come deposito. Nella vettura vi era un ingente quantitativo di cocaina, oltre a presse per il confezionamento e bilancini per la vendita al dettaglio.

 

Tra i molteplici oggetti sequestrati anche la perfetta replica di una pistola semiautomatica, senza tappo rosso, utilizzata probabilmente per intimidire gli acquirenti restii a pagare quanto dovuto. La polizia scientifica ha documentato le operazioni svolte con foto e filmati.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×