13 novembre 2019

Lavoro

Durc, Di Maio si rivolge ai consulenti del lavoro.

AdnKronos | commenti |

AdnKronos | commenti |

Milano, 22 giu. (Adnkronos/Labitalia) - "Sul Durc è in corso l’emanazione di questi decreti attuativi e lo dico con molta sincerità: il decreto attuativo doveva essere coperto e aveva bisogno di 7 milioni. Erano state fatte delle stime. Ma erano state fatte stime provenienti da enti dello Stato che mi dicono che non sono più 7 milioni e non vanno bene quei 7 milioni. Vorrà dire che personalmente mi recherò dalla presidente Calderone non appena questo decreto attuativo sarà formalizzato e sarà sostanzialmente il decreto che riforma lo strumento del Durc e va incontro ai problemi delle imprese e dei professionisti che seguono le imprese. Insomma, avrei voluto essere lì per parlare anche di tante altre cose che abbiamo in cantiere in vista della prossima legge di bilancio". Lo ha detto il vicepremier Luigi Di Maio, chiudendo in un video messaggio il Festival del lavoro dei consulenti del lavoro a Milano.

Immediato il commento e l'invito della presidente del Consiglio nazionale dell'Ordine dei consulenti del lavoro, Marina Calderone: "Aspetto Luigi Di Maio al Consiglio nazionale dei consulenti del lavoro".

 



AdnKronos

Ricerca Lavoro

Cerchi lavoro? Accedi al nostro servizio di ricerca. Seleziona tipologia e provincia e vedi le offerte proposte!


Cerca ora!

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×