19/04/2018sereno

20/04/2018sereno

21/04/2018quasi sereno

19 aprile 2018

Ciclismo

Ecco la Zalf 2018

All'Hotel Fior a Castelfranco presentazione in grande stile dello storico gruppo ciclistico della Marca

Altri Sport

la formazione Zalf per l'anno agonistico 2018

CASTELFRANCO - La Zalf Euromobil Désirée Fior è pronta per affrontare la stagione 2018: a lanciare le ambizioni della corazzata trevigiana è stata la conferenza stampa di presentazione andata in scena nella mattinata di martedì nella consueta cornice dell'Hotel Fior.

Una formazione giovane, con tanti innesti che hanno portato entusiasmo e nuovi stimoli nel quartier generale di Castelfranco Veneto (Tv) per una stagione ricca di aspettative che si aprirà sabato con due appuntamenti tradizionali come la Coppa San Geo di Prevalle (Bs) e la Firenze - Empoli.

"Quest'anno abbiamo scommesso tutto sui giovani: dieci atleti su sedici appartengono ai primi due anni della categoria. Sono ragazzi di talento che hanno bisogno di crescere con gradualità ma che, ne siamo convinti, potranno far bene su tutti i terreni" ha anticipato il team manager Luciano Rui. "La nostra mission è sempre stata quella di formare uomini e atleti in prospettiva di un approdo sicuro al mondo del professionismo: anche nel 2018 teniamo fede a questo nostro compito, puntando su di una rosa con un ottimo potenziale, senza fare proclami ma convinti della bontà del lavoro che stiamo svolgendo con umiltà".

A tenere a battesimo la formazione 2018 della Zalf Euromobil Désirée Fior è stato il Campione del Mondo di Varese 2008, ex atleta della scuderia bianco-rosso-verde, Alessandro Ballan (nella foto sotto) che ha augurato ai ragazzi di patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior: "Ho visto che tanti ragazzi della rosa di quest'anno sono nati nel 1998: quell'anno io ero lì seduto al vostro posto con quella maglia sulle spalle. Vi auguro di vivere una bella stagione e, per il futuro, di poter ottenere le soddisfazioni che ho avuto io tra i professionisti".



Pronto a guidare i ragazzi sulle strade del debutto, il ds Gianni Faresin ha spiegato: "Quest'anno, più che in passato, possiamo contare su di un gruppo grintoso e determinato. Nonostante qualche giorno caratterizzato dal maltempo ci siamo allenati con costanza e la condizione fisica del gruppo è già molto buona: le prime gare della stagione saranno tutte da decifrare ma abbiamo la consapevolezza di poter dire la nostra su ogni traguardo. Il nostro valore aggiunto, poi, sarà Gianluca Milani che per esperienza e voglia di mettersi in gioco sarà come un vero e proprio direttore sportivo in corsa".

16 atleti, di cui ben 15 Under 23, che da sabato metteranno il numero sulla schiena con l'intenzione di rinnovare anche nel 2018, per la 36^ stagione consecutiva, la tradizione e il blasone della Zalf Euromobil Désirée Fior.

Questa la rosa 2018 della Zalf Euromobil Désirée Fior:

Atleti: Pasquale Abenante, Samuele Battistella, Riccardo Bobbo, Nicola Breda, Aldo Caiati, Mattia Cristofaletti, Alberto Dainese, Lorenzo Fabrello, Edoardo Francesco Faresin, Edoardo Ferri, Gregorio Ferri, Giovanni Lonardi, Leonardo Marchiori, Gianluca Milani, Andrea Pietrobon e Matteo Zurlo

Team Manager: Luciano Rui
DS: Gianni Faresin e Fabio Mazzer
Medico Sociale: Dott. Loris Confortin
Meccanico: Ivano Gemin
 

 

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.933

Anno XXXVII n° 7 / 12 aprile 2018

DI CORSA!

Attenzione: può causare dipendenza. Chi inizia a correre non si ferma. Parola di runner

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×