28/05/2018variabile

29/05/2018possibile temporale

30/05/2018possibile temporale

28 maggio 2018

Cultura

Eco. A breve il suo romanzo postumo pubblicato con una nuova casa editrice

Pape Satan Aleppe. Cronache di una società liquida

commenti |

Umberto Eco

"Umberto Eco ha detto che fondare una nuova casa editrice era una follia, ma che si doveva fare. Che lo faceva per i suoi nipoti. Con questa serietà, sino al visto si stampi, ha seguito il suo ultimo libro in cui, ancora una volta, riversa tutto il suo genio: si intitola 'Pape Satan Aleppe. Cronache di una società liquida'. E uscirà per la sua casa editrice La nave di Teseo" diretta da Elisabetta Sgarbi.

Intanto si susseguono le manifestazioni di cordoglio da tutto il mondo per la scomparsa di Umberto Eco. Anche il Presidente del Consiglio ha espresso ai familiari il suo dolore per la scomparsa del grande intellettuale. "Esempio straordinario - afferma Renzi - di intellettuale europeo, univa una intelligenza unica del passato a una inesauribile capacità di anticipare il futuro", sottolinea Renzi che con lui si era intrattenuto a Milano, a Expo, lo scorso giugno assieme al Presidente francese Francois Hollande, proprio sui temi della identità europea, dell'innovazione scientifica, della memoria e della lotta contro l'intolleranza. "Una perdita enorme per la cultura, cui mancherà la sua scrittura e voce, il suo pensiero acuto e vivo, la sua umanità", conclude il presidente del Consiglio.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.936

Anno XXXVII n° 10 / 24 maggio 2018

VI RACCONTO UNA FAVOLA. LA MIA

La strada verso Iasi. Abbandonata alla nascita in Romania, Georgiana viene adottata a 7 anni da un imprenditore di Vittorio Veneto e dalla moglie. Poi il padre muore, e lei parte alla ricerca delle sue origini…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×