16 dicembre 2019

Vittorio Veneto

"EL GAVINEL"

E' il titolo dell'opera inedita di Pietro Pajetta recentemente ritrovata

| commenti |

| commenti |

Vittorio Veneto - Il Museo del Cenedese si prepara ad accogliere un'opera inedita del pittore serravallese Pietro Pajetta (1845-1911). Da sabato 27 febbraio sarà infatti possibile ammirare il dipinto intitolato "El Gavinél", un'opera fin'ora appartenuta a privati e mai esposta al pubblico.

Dopo un'attenta ricerca, studi sulla tecnica ed il colore, è stata possibile attribuire da parte degli esperti la paternità dell'opera a Pietro Pajetta, esponente della famiglia serravallese Pajetta, ricordata per i molti suoi artisti, dal capostipite Paolo (1809-1879) a Guido (1889-1987), pittore della terza generazione.

L'opera prende il nome dalla tipica espressione dialettale usata per definire un giovane che insidia una ragazza.

Il quadro "El gavinél", che il 27 febbraio sarà presentato dal prof. Giuseppe Maria Pilo, rimarrà esposto al pubblico fino all'11 aprile.

La città nel 2006 rese omaggio alla famiglia Pajetta con una mostra a Villa Croze con un centinaio di opere; una di queste, "L'odio", è stata  recentemente esposta a Vienna.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×