22/01/2018parz nuvoloso

23/01/2018sereno

24/01/2018quasi sereno

22 gennaio 2018

Spettacolo

Elisabetta Canalis: "Weinstein ha fatto avances anche me"

commenti |

"Weinstein? Ha fatto avances anche a me. Ma quando ha capito che non ci stavo, non ha insistito". Risponde, così, Elisabetta Canalis in una lunghissima intervista al settimanale Grazia in cui le chiedevano se l'avesse conosciuto in California. Parla delle sue "tre vite", "la prima l'ho vissuta in Sardegna, la seconda a Milano e la terza a Los Angeles", dei suoi ex, delle nuove scoperte come "quella di avere un'anima per gli affari" e dei rimproveri. L'ultimo, che ha ricevuto senza sbottare, è stato quello del marito

 

 "E' stato quando dovevo mettere in piedi la palestra - rivela a Grazia -. Gli appuntamenti con le maestranze slittavano, dovevo telefonare più volte e a un certo punto sono sbottata. E Brian, con grande calma mi ha detto: 'Benvenuta nella vita reale, non sei una principessa. In questo mondo per ottenere qualcosa ci vuole pazienza, imparala'". Tra pochi rivedremo Elisabetta Canalisi in tv. L'11 gennaio sarà protagonista su RaiDue del docufilm 'Le spose di Costantino' con Costantino della Gherardesca.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.927

Anno XXXVII n° 1 / 18 gennaio 2018

LUDOVICO GIRARDELLO

Il giovanissimo attore vittoriese - protagonista de “Il ragazzo invisibile. Seconda generazione” di Gabriele Salvatores - racconta qualcosa di sè. Della città in cui vive (definita da Mymovies “piccolo paesino in provincia di Treviso”). Delle sue passioni. Omettendo (vedi la classe?) nome e cognome della fidanzata

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×