17 ottobre 2019

Vittorio Veneto

ENTRO APRILE IL PROGETTO PER LA RIQUALIFICAZIONE DELL'ASTA DEL MESCHIO

Si punterà in particolare sul recupero del comparto ex Carnielli Fassina

| commenti |

| commenti |

Vittorio Veneto - Dovrà essere consegnato ento fine aprile il progetto che parteciperà al nuovo bando dei "Contratti di Quartiere" per la riqualificazione dell'asta del Meschio nel tratto del quartiere Centro.

Si punterà in particolare sul recupero del comparto ex Carnielli Fassina, curato da Cerfim. Il bando per Serravalle aveva puntato sulla riqualificazione dell'ex ospedale, ottenendo 8 milioni di euro di finanziamento statale, mentre quello di Ceneda, vinto e poi bloccato da un ricorso al Tar, aveva come punto forte la nuova bretella.

Il progetto per il terzo bando riguarderà, invece, l'asta del Meschio, dalla sede dell'Atm fino all'area dell'ex macello comunale: dai volumi già esistenti forse potranno essere ricavati alcune decine di appartamenti di edilizia popolare e sorgerà il "parco del Meschio".
Se anche questo progetto otterrà finanziamenti statali il recupero sarà più veloce.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

27/03/2017

Povero Meschio!

Lo stato di salute del fiume, dopo l'installazione dell'ennesima centralina

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×