18/01/2019pioviggine

19/01/2019velature diffuse

20/01/2019quasi sereno

18 gennaio 2019

Oderzo Motta

Erba alta alle rotonde: "Spetta alla provincia"

Il sindaco Maria Scardellato interviene sulla questione parecchio dibattuta tra gli automobilisti opitergini

commenti |

Maria Scardellato

ODERZO - Erba alta alle rotonde: "Il comune non c'entra". La sindaca di Oderzo, Maria Scardellato (nella foto), commenta la questione dello sfalcio d’erba delle strade comunali.

“Lo sfalcio dell’erba dei cigli stradali e delle aree di Oderzo non è un’attività di esclusiva competenza comunale. Al contrario, oltre al Comune, la manutenzione del verde può essere di competenza dell’Anas o della Provincia.

E’ questo il caso, per esempio, della rotatoria lungo della tangenziale, che è di competenza di Veneto Strade, e non del Comune.

A tal proposito, preciso inoltre che riguardo le rotonde sulle strade provinciali, mi sono confrontata nei giorni scorsi con i referenti della Provincia che mi hanno informato che lo sfalcio già programmato è in esecuzione proprio in questi giorni.

Va detto, però, che purtroppo l'Amministrazione provinciale ha anche fatto sapere che attualmente ha risorse solo per questo primo sfalcio pertanto è possibile che, a breve termine, non ve ne siano altri".

Per quanto riguarda invece i tratti della strada Postumia di competenza comunale, la sindaca segnala sfalciatigià eseguiti una prima volta e in questi giorni è partito lo sfalcio del secondo giro.

"Lo sfalcio dei cigli stradali, comprese le rotonde e gli incroci sulla Postumia, data la loro particolarità e le modalità di esecuzione, sono affidate ad altra Ditta, ed esulano dall'affidamento alla Ditta I Tigli 2, che invece si occupa delle aree verdi del Comune (parchi giochi, scuole, e simili".
 

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×