22 agosto 2019

Montebelluna

Erba troppo alta, sale la protesta: "Non si vedono nemmeno più le panchine"

I cittadini protestano. La pista da pattinaggio irraggiungibile per le erbacce

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

PEDEROBBA – Il maltempo delle ultime settimane ha di certo fatto proliferare erbacce ovunque e forse qualche municipalità non è riuscita a tenere i passo con, la rigogliosa crescita del verde pubblico. Pare sia quello che è successo a Pederobba dove presso la pista di pattinaggio l’erba circostante è così alta da creare qualche difficoltà a chi vuol raggiungere l’impianto sportivo. Se poi qualche mamme o papà orgogliosi desiderano rimanere ad assistere alle evoluzioni del propri figli sulle rotelle la cosa è ben poco agevole: le panchine circostanti, istallate proprio per chi accompagna i pattinatori, sono oramai sommerse dall’erba, praticamente invisibili.

A segnalare la situazione una mamma molto contrariato, sia per il disagio ma anche per dover assistere come cittadina ad un simile degrado. Sulla questione ha detto la sua anche Fabio Maggio consigliere comunale con delega allo sport che dopo aver spiegato che la situazione è frutto delle piogge stagionali, risponde alla mamma: “Di fronte a questo, buon senso vorrebbe che le polemiche fossero a zero… - quindi conclude -. Tempo permettendo nei prossimi giorni il montaggio della struttura comincerà e con esso la sistemazione definitiva dell’area”.

La risposta però non ha persuaso la mamma che ha segnalato il problema: «La mia non era per fare polemica… però accidenti non riuscire a camminare per fare uso della pista di pattinaggio, non potersi sedere perché la panchina è piena di erba. Al posto di fare nuovi lavori, facciamo la manutenzione a ciò che esiste, e il tempo è una grande cavolata”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Montebelluna

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×