22/02/2019tempo nebbioso

23/02/2019quasi sereno

24/02/2019quasi sereno

22 febbraio 2019

Volley

Esordio mondiale per Enrico Cester

Il 30enne di Motta, giocatore in forza a Civitanova, titolare ieri sera a Milano nel match vinto contro l'Olanda 3-1

Volley

Enrico Cester

MOTTA DI LIVENZA - C'era anche Enrico Cester, ieri sera, tra i titolari della nazionale italiana impegnata nei mondiali di Volley.

Il 30enne di Motta ha giocato contro un’Olanda ormai esclusa dall’ultima fase dei mondiali italo – bulgari di pallavolo maschile.

Ct Blengini sceglie di dare fiato al sestetto base, mai in campo, e gloria ai ragazzi della panchina.

Una scelta ben ripagata: dopo un avvio difficile e la sconfitta nel primo set, gli azzurri si sciolgono e fanno loro i tre parziali successivi, portando a casa la posta in palio.

E’ stata anche l’occasione di Enrico Cester (nella foto).

Il pallavolista di Motta di Livenza, ruolo centrale, teso all'inizio, pian piano ha poi preso confidenza con la platea del Forum di Assago. Dei set, il suo migliore è stato sicuramente l’ultimo che lo ha visto autore di un paio di muri spettacolari.

Sei, alla fine, i punti segnati in tabellino dal pallavolista trevigiano e quattro i muri.

Il tabellino della serata

ITALIA - OLANDA 3-1

(16-25, 25-20, 27-25, 25-15)

 

ITALIA: Baranowicz 1, Candellaro 10, Maruotti 7, Nelli 19, Cester 6, Randazzo 23. Libero: Rossini. N.e: Zaytsev, Juantorena, Anzani, Mazzone, Colaci (L), Giannelli e Lanza. All. Blengini

 

OLANDA: Van Haarlem 1, Van Garderen 7, Parkinson 12, Nimir 7, Ter Horst 15, Koelewijn 11. Libero: Sparidans. Smit 2, Keemink, Ter Maat 3, Jorna 1, Rauwerdink 1, Dronkers (L). N.e: Diefenbach, All. Vermeulen

Arbitri: Turci (Bra) e Macias (Mes).

 

Spettatori: 12785 Durata Set: 24’, 31’, 31’, 24’.

Italia: 4 battute punto, 14 battute sbagliate, 7 muri, 25 errori totali.

Olanda: 1 battute punto, 10 battute sbagliate, 11 muri, 27 errori totali.

 

Altri Eventi nella categoria Volley

Volley

A Firenze partita combattutissima contro Scandicci, alla fine la spuntano le padrone di casa

Champions, Imoco ko al tiebreak

FIRENZENiente da fare per l’Imoco Volley, a cui non riesce la missione-Champions di stasera al Mandela Forum di Firenze contro la Savino del Bene Scandicci, vittoriosa al tie break dopo cinque set di dura battaglia.

Volley

Per passare ai quarti di finale della rassegna continentale l'Imoco Volley deve assolutamente vincere con qualsiasi risultato

Champions / Un mercoledì da Pantere

FIRENZE - L’Imoco Volley è a Firenze dove stasera al Mandela Forum le Pantere si giocano il futuro in Champions League nel match con la Savino del Bene Scandicci, penultima giornata del girone D.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×