22 agosto 2019

Treviso

Espulsione per un marocchino

Arrestato dai carabinieri di Motta di Livenza, ora si trova a Santa Bona

admin | commenti |

immagine dell'autore

E' stato spedito a Santa Bona e sottoposto sabato a un processo per direttissima un marocchino 23 enne arrestato venerdì mattina dai carabinieri di Motta di Livenza. Per l'uomo, che viveva clandestinamente a Meduna di Livenza, la questura di Crotone aveva emesso mesi fa un provvedimento di espulsione.

 



foto dell'autore

admin
inserire qui una descrizione del giornalista

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×