16/10/2018nuvoloso

17/10/2018pioviggine

18/10/2018parz nuvoloso

16 ottobre 2018

Esteri

Operaio cotto vivo con 5 tonnellate di tonno

commenti |

CALIFORNIA - E' stato cotto per due ore, a 132 gradi centigradi, insieme a 5 tonnellate di tonno.

Una morte atroce, quella dell'operaio Josè Melena che mentre stava pulendo l'enorme cisterna dello stabilimento di Santa Fe è stato "dimenticato" da due colleghi che, scordandosi della presenza...

Aiuterebbe le vedove a "ritrovare l'intimità perduta"

Un sex toy con le ceneri del marito defunto

commenti |

C'è chi sceglie di mettersi al dito le ceneri del marito defunto. E chi preferisce inserirle in zone più intime.

Se in Svizzera è attiva da anni la pratica di trasformare le ceneri delle persone defunte in un diamante, dall'Olanda arriva una novità alquanto rivoluzionaria, pensata per le vedove....

E' nato uno stato nuovo: Liberland, 300mila richieste di cittadinanza

commenti |

Si allunga la lista degli Stati emersi dopo la dissoluzione della Jugoslavia: l'ultimo nato si chiama Liberland, è stato fondato il 13 aprile su iniziativa del politico ceco Vit Jedlicka su un fazzoletto di terra disabitato di sette chilometri quadrati sulla riva occidentale del Danubio, al confine...

Foto simbolo guerra Vietnam
Foto simbolo guerra Vietnam

Decine di veterani cercano oggi figli e amori perduti in Vietnam

'Saigon Giai Phong', 40 anni fa la fine della guerra in Vietnam

commenti |

Il 30 aprile del 1975 cadeva la capitale del Sud. L'evacuazione del personale americano era già iniziata settimane prima, ma negli ultimi giorni ci fu una drammatica accelerazione. Decine di veterani cercano oggi figli e amori perduti in Vietnam.

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.944

Anno XXXVII n° 18 / 18 ottobre 2018

UNA FAMIGLIA SPECIALE

La famiglia speciale di Susanna e Tarcisio, che hanno accolto in casa Lucio e Antonio, gemelli cerebrolesi, Linda, neonata disabile, Eleonora, Manuela e Marco, facendoli diventare loro figli. Nonostante ne avessero già quattro…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×