22 gennaio 2020

Nord-Est

Ex azzurra di tiro assegno trovata morta a 39 anni, è giallo

commenti |

commenti |

Ex azzurra di tiro assegno trovata morta a 39 anni, è giallo

E' giallo sulla morte della 39enne Marianna Pepe. L'ex campionessa italiana di tiro a segno è stata trovata senza vita nel suo appartamento di Muggia, dove viveva insieme al figlio di 5 anni. La Procura della Repubblica di Trieste ha aperto un'inchiesta per far luce sulla vicenda.

 

Le indagini sono gestite dalla squadra mobile e dal commissariato di polizia di Muggia. Nessuna ipotesi è al momento nessuna pista viene esclusa.

 

Marianna Pepe era caporalmaggiore dell'Esercito di stanza a Trieste ed è stata campionessa italiana di tiro a segno in cinque occasioni, tra il 2000 e il 2004, nella specialità della carabina tre posizioni, in cui aveva conquistato anche un ottavo posto agli Europei 2008. Era ancora attiva nel mondo sportivo con l'Unione italiana tiro a segno.

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×