19 settembre 2019

Vittorio Veneto

Ex ospedale, De Bastiani: «Qual è la verità?»

Il consigliere ha presentato una domanda di attualità che sarà discussa questa sera

commenti |

VITTORIO VENETO - Una domanda di attualità, presentata dal consigliere Alessandro De Bastiani, arricchirà i già numerosi punti all'ordine del giorno del consiglio comunale di questa sera, martedì.

 

"A una mia interpellanza del 27 settembre 2012 con la quale chiedevo al sig. Sindaco perchè non fosse stato ancora firmato l’atto di cessione di propietà-costituzione di servitù ad uso pubblico-cessione propietà superficiaria tra Impresa Camerin, Ulss 7, Provincia di Treviso e il Comune di Vittorio Veneto - ripercorre De Bastiani - il Sindaco ha risposto con le seguenti parole: ”Purtroppo a tutt’oggi (settembre 2012) non è stato possibile far coincidere la contemporanea presenza del Direttore Generale dell’Ulss, la ditta Camerin e la Provincia di Treviso”. Oggi apprendiamo l’esistenza di una delibera di giunta, pubblicata ieri, che rivela un’altra versione dei fatti. E’ la delibera n° 164 del 24/10/2013 che dice: “che mentre sia l’Ulss 7 che la Provincia di Treviso dichiaravano fin da subito (26 luglio 2012) la loro disponibilità stipulare il contratto in questione, l’impresa Camerin, nonostante i ripetuti solleciti verbali, gli incontri presso la sede municipale, la comunicazione a mezzo mail del 19.02.2013 (...ecc. ecc.,) non dava riscontro nè disponibilità verbale o per iscritto di voler sottoscrivere il contratto medesimo”.

 

La conclusione di De Bastiani? "Significa che l’informazione del Sindaco a questo Consiglio Comunale era puramente priva di fondamento. Se è vero che l’impresa Camerin “non dava riscontro nè disponibilità verbale o per iscritto di voler sottoscrivere il contratto” allora era ed è falso che “non è stato possibile far coincidere la contemporanea presenza del Direttore Generale dell’Ulss, la ditta Camerin e la Provincia di Treviso”. E’ evidente che questo fatto aggrava ancora di più i sospetti di irregolarità che abbiamo più volte denunciato e per i quali non è mai stata data una risposta credibile. Credo di interpretare il pensiero di tutti i colleghi consiglieri, anche quelli della maggioranza - chiude De Bastiani -, chiedendo al Sig. Sindaco di spiegare perchè ha riferito informazioni non vere a questo Consiglio Comunale".

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×