22/06/2018temporale e schiarite

23/06/2018quasi sereno

24/06/2018nuvoloso

22 giugno 2018

Agenda

Per il Festival "Palafenderl Anch'io", "Gli Abitanti di Arlecchinia".

La Commedia dell'Arte raccontata da Claudia Contin Arlecchino

Spettacolo - Teatro - Cinema

quando venerdì 26 maggio 2017 - ore 20.45
dove Vittorio Veneto
Area Parco Fenderl, via del Meril n.13 (ingresso da via San Gottardo)
prezzo Euro 10.00
info 0438555274 consultavv@libero.it
organizzazione Consulta dell'Associazionismo Culturale Vittoriese
sito web https://goo.gl/xzo5KC

Claudia Contin Arlecchino, prima straordinaria interprete donna del personaggio maschile di Arlecchino dal 1987, presenta i suoi “Abitanti di Arlecchinia”.
Si tratta un racconto favoloso, affascinante e sempre nuovo: il variopinto e turbolento mondo della Commedia dell’Arte (e forse della vita) come non l’ha mai raccontato nessuno.
Claudia ci racconterà la storia e la vita dei vari Caratteri: gli Zanni servitori concreti e ingegnosi; un Vecchio Pantalone avaro, acido e tragicomico; un Dottore sproloquiante e accattivante; una Servetta scattante, cinguettante e scodinzolante; gli isterici e svenevoli Amorosi; gli arroganti e fragili Capitani di ventura e così via... per finire naturalmente con Lui, Arlecchino, l’indomabile marionetta vivente di tutti i colori, folletto ribelle e vivacissimo giullare.

Il ricavato verrà devoluto interamente a favore della realizzazione del Nuovo PalaFenderl, la sala polifunzionale che sorgerà a Vittorio Veneto il prossimo anno

Altri Eventi nella categoria Spettacolo - Teatro - Cinema

Castello di Godevo

27/06/2018 dalle 20:30 alle 23:00 - Castello di Godego, prato antistante la chiesetta di San Pietro (via San Pietro 27/A)

A fortuna xe orba ma a sfiga ghe vede ben.

Commedia brillante in 2 atti in dialetto veneto

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.938

Anno XXXVII n° 12 / 21 giugno 2018

SULLA MIA PELLE

Il tatuaggio: una moda vecchia 5300 anni

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×