14 dicembre 2019

Mogliano

Fiamme a Lughignano, tre intossicati

L'incendio è stato originato dal cortocircuito di una lavastoviglie. Vicini intervenuti con l'estintore

commenti |

commenti |

fiamme in via papa Giovanni a Lughignano di Casale

CASALE - Incendio ieri mattina a Lughignano di Casale sul Sile: le fiamme hanno gravemente danneggiato un appartamento in via papa Giovanni.

Pare che le fiamme siano state causate verso le 11.30 dal corto circuito di un elettrodomestico, una lavastoviglie: tre i vicini leggermente intossicati dal fumo.

In quel momento la proprietaria dell'abitazione, una donna di 35 anni, era fuori casa. L'intervento dei vicini, immediatamente accorsi con l'estintore, ha permesso di limitare i danni in attesa dell’arrivo dei vigili del fuoco.  I quali hanno terminato l'intervento e messo in sicurezza i locali. 

I tre vicini, durante il tentativo di spegimento delle fiamme, sono rimasti leggermente intossicati. Dopo aver ricevuto ossigeno all’interno di un’ambulanza del 118, sono rientrati in casa, rifiutando il ricovero.

Problemi comunque ingenti all'appartamento: danneggiata la cucina e annerite anche le altre stanze

 

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×