23/01/2018quasi sereno

24/01/2018quasi sereno

25/01/2018nuvoloso

23 gennaio 2018

Basket

Fiducia confermata a coach Pillastrini

Treviso Basket sta con allenatore e staff tecnico: a gennaio nuove operazioni di mercato in entrata

Basket

momento no per la De Longhi

TREVISO - Analizzata e valutata attentamente la situazione, la società Universo Treviso Basket, con il pieno supporto del CDA del Consorzio Universo Treviso, ha deciso di confermare la piena fiducia a coach Stefano Pillastrini e al suo staff.

I risultati insoddisfacenti dell’ultimo periodo e la conseguente situazione di classifica non corrispondente al progetto iniziale, costringono la società nella contingenza ad accelerare le operazioni di “mercato”: pertanto il processo di scouting per individuare il secondo straniero porterà negli auspici ad inserire un nuovo giocatore già agli inizi di gennaio, e non si esclude l’opzione di eventuali movimenti anche per quanto riguarda il settore italiani.

Paolo Vazzoler, Presidente Universo Treviso Basket: “Era convinzione della società a inizio stagione che il roster selezionato avrebbe consentito di essere tra le protagoniste della stagione regolare e che la potenziale addizione di un secondo straniero ed eventualmente di altri giocatori italiani sarebbe potuto tranquillamente avvenire nella seconda parte della stagione per la “volata finale” e i play off.

Nelle pochissime partite in cui la squadra ha potuto presentarsi al completo priva di infortuni, che hanno pesantemente condizionato questo avvio di stagione in ruoli strategici, le indicazioni del campo hanno suffragato questa convinzione.

Purtroppo i risultati e la classifica non ci permettono di attendere oltre, e abbiamo deciso di accelerare l’inserimento del giocatore straniero, tenendo monitorato nel contempo anche il mercato degli italiani, per effettuare quegli inserimenti che da complementari si stanno rivelando necessari.”

Roberto Rizzo, Presidente Consorzio Universo Treviso: “Questo momento di difficoltà di risultati sportivi della prima squadra è un nuovo banco di prova per una realtà giovane come la nostra.

Il Consorzio Universo è conscio che fa parte della normale vita sportiva avere situazioni che faticano a rispettare le aspettative, proprio per questo siamo compatti nel sostenere i ragazzi, il coach e tutta la struttura di Treviso Basket.

Abbiamo la fortuna di essere circondati da tantissime brave persone, che credono in quello che fanno e sono coscienti di far parte ad una realtà unica, in grado di coinvolgere costantemente nuovi soci, di generare un settore giovanile sempre più ampio e competitivo, di creare un senso di appartenenza fortissimo.

Riponiamo piena fiducia nel CDA di Treviso Basket che, siamo certi, porrà il massimo impegno per allineare i risultati sportivi al grado di eccellenza a cui sta mirando l’intero movimento che ruota interno ai colori biancoblu.”

 

Altri Eventi nella categoria Basket

Basket

A Bergamo la De Longhi vince la quarta gara consecutiva: finisce 70-84

Treviso cala il poker

BERGAMO - L’atteso esordio del nuovo Usa di TVB Isaiah Swann, va in scena al PalaNorda di Bergamo dove la De’Longhi affronta in un match (il secondo del girone di ritorno) insidioso e da non sottovalutare, il Basket Bergamo 14.
 

Ultimo tango a Monigo
Ultimo tango a Monigo

Basket

Nella gara conclusiva di Champions Cup, Treviso ko contro un Bath troppo forte: finisce 28-47

Ultimo tango a Monigo

TREVISO -Benetton ko nell'ultima stagionale in Coppa. La gara parte con la meta di Sperandio trasformata da Allan: un inizio che farebbe ben sperare.

Isaiah Swann
Isaiah Swann

Basket

Presentato quest'oggi, martedì, il nuovo innesto per la rosa della De Longhi: "Sono qui da un paio d’ore e già mi sento a casa"

Swann torna in Italia

TREVISO - È stato presentato oggi nella palestra di Sant’Antonino il nuovo arrivo nel roster della De’ Longhi Treviso Basket, l’esterno USA Isaiah Swann, guardia-play di 188 cm, 32 anni.
 

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.927

Anno XXXVII n° 1 / 18 gennaio 2018

LUDOVICO GIRARDELLO

Il giovanissimo attore vittoriese - protagonista de “Il ragazzo invisibile. Seconda generazione” di Gabriele Salvatores - racconta qualcosa di sè. Della città in cui vive (definita da Mymovies “piccolo paesino in provincia di Treviso”). Delle sue passioni. Omettendo (vedi la classe?) nome e cognome della fidanzata

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×