22 agosto 2019

Altri sport

Filippo Pradella ai mondiali di cross triathlon in Spagna

Martedì 30 aprile il 18enne di Silca Ultralite Vittorio Veneto sarà al via della gara Junior

Altri sport

Filippo Pradella

VITTORIO VENETO - Filippo Pradella torna in gara in una grande rassegna internazionale: il portacolori di Silca Ultralite Vittorio Veneto è stato infatti convocato per il cross triathlon, categoria Junior, all’interno dei Mondiali Multisport che si disputeranno nella città spagnola di Pontevedra dal 27 aprile al 4 maggio.

Il 18enne già campione e medagliato europeo e mondiali negli anni passati sempre nelle specialità della multidisciplina legate alla mountain bike (cross duathlon e cross triathlon) sarà al via della competizione in programma martedì 30 aprile.

L’ennesima gara in maglia nazionale per lo studente della scuola enologica Cerletti di Conegliano, residente a Bagnolo, frazione di San Pietro di Feletto, in provincia di Treviso. A guidarlo in terra spagnola Massimo Galletti (Coordinatore Progetto Cross Triathlon) e Stefano Davite (tecnico Cross Triathlon).

La stagione 2019 per Pradella è iniziata domenica 7 aprile a Cuneo con la prima medaglia nazionale, quella d’argento ottenuta insieme ai compagni di squadra Sofia Tonon, Andrea Mason e Arianna Zanusso, con la staffetta mista 2+2 categoria Junior ai campionati italiani giovanili di duathlon.

Importanti anche i risultati ottenuti nel corso del 2018: il bronzo nel campionato italiano assoluto di triathlon cross e l’oro Junior, il quarto posto ai mondiali di cross triathlon a luglio in Danimarca, il bronzo ai tricolori di triathlon junior, il titolo italiano con la staffetta under 23 maschile nella crono a squadre (con Federico Spinazzè e Federico Pagotto) e l’argento ai campionati europei di cross triathlon Junior in Spagna.

“Come sempre la concorrenza sarà agguerrita – commenta il presidente di Silca Ultralite Vittorio Veneto, Aldo Zanetti – la rassegna è importante, per Filippo si tratta dell’ennesima occasione per farsi valere in una specialità, quella del cross triathlon, dove si sta affermando come uno dei migliori specialisti italiani a livello non solo giovanile ma anche assoluto.

L’anno scorso, in diverse occasioni è stato un po’ sfortunato, con qualche caduta di troppo, altrimenti il bottino di medaglie sarebbe stato ancora più ricco. Sono sicuro che a Pontevedra avrà ancora più grinta e voglia di fare bene. Non resta che fare il tifo per lui”.

Prima di volare in Spagna, Pradella sarà impegnato dal 20 al 25 aprile, a Capoliveri, all’Isola d’Elba, insieme ai compagni di squadra della nazionale.

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Bebe Vio
Bebe Vio

Altri sport

L'atleta paralimpica moglianese in gara in Corea del Sud giovedì 19 e domenica 22 settembre

Scherma, Bebe Vio a caccia del titolo iridato

MOGLIANO - Con l'avvio del ritiro pre-Mondiale è iniziata ufficialmente l'ultima fase della preparazione in vista dei Campionati del Mondo di scherma paralimpica, in programma a Cheongju, in Corea del Sud, dal 17 al 23 settembre.

La rassegna iridata in terra sudcoreana, che si svolgerà a un anno...

Altri sport

È questa la prima edizione del Festival Sport e Cultura promosso dal Comune di Montebelluna, in collaborazione con Il Mosaico

A Montebelluna cinque giorni di sport (e spettacolo)

MONTEBELLUNA - Incontri, laboratori, spettacoli e grandi personaggi per raccontare lo sport in modo innovativo e coinvolgente, con eventi interattivi e trasversali.

Luna Mendy
Luna Mendy

Altri sport

Ca’ Foscari agli European Universities combat championship 2019 porta a casa due medaglie di bronzo grazie alla trevigiana

Kickboxing / A Zagabria Luna Mendy è da medaglia

TREVISO - Alla Dom Sportova di Zagabria, dove si sono svolti i campionati europei di combattimento per universitari , riservati al karate, Judo, Kickboxing e Taekwondo, con Luna Mendy che ha conquistato due medaglie di bronzo in due specialità diverse nel kickboxing.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×