27/07/2017velature sparse

28/07/2017quasi sereno

29/07/2017quasi sereno

27 luglio 2017

Lavoro

Fondazione Candido Speroni-Carla Fendi, borse di studio a giovani talenti musicali.

AdnKronos | commenti |

Roma, 14 lug. (Labitalia) - "La Fondazione Candido Speroni e Carla Fendi Speroni, nell’amore per la musica che ha sempre accompagnato i suoi protagonisti, sostiene l’Accademia Musicale Chigiana nella sua attività di formazione e avvio alla carriera dei giovani talenti del concertismo internazionale". E' quanto si legge in una nota della Fondazione.

"L’accordo tra la Fondazione e la prestigiosa istituzione senese, esempio estremo della appassionata e al tempo stesso ferrea volontà di sostenere la grande musica, da loro tanto amata, si concretizza con una erogazione - spiega il testo - che consentirà di assegnare tre borse di studio riservate ai migliori allievi della classe di pianoforte tenuta da Lilya Zilberstein nell’ambito dei corsi di perfezionamento estivi di alto perfezionamento musicale, che si terranno all’interno del 'Chigiana International Festival & Summer Accademy', intitolato quest’anno 'In Nomine Lucis'. L’Accademia è dunque particolarmente orgogliosa di rendersi partecipe di un grande amore per la musica che si proietta nelle future generazioni".

La consegna delle borse di studio, intitolate alla Fondazione Candido Speroni e Carla Fendi Speroni, sarà effettuata durante il concerto finale del corso di pianoforte (Concerto Factor) in programma mercoledì 9 agosto, alle 21,15, nel Salone dei Concerti di Palazzo Chigi Saracini.

 



AdnKronos

Commenta questo articolo


Loading...

Ricerca Lavoro

Cerchi lavoro? Accedi al nostro servizio di ricerca. Seleziona tipologia e provincia e vedi le offerte proposte!


Cerca ora!

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

L'Italia vuole dare il visto umanitario ai profughi per potersi muovere in Europa. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.918

Anno XXXVI n° 14 / 27 luglio 2017

VACCINI A SCUOLA. PROMOSSI O BOCCIATI?

Per andare a scuola non basta il diario. Ora ci vuole il libretto sanitario. Con il certificato delle vaccinazioni.Ma è proprio indispensabile?

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×