19 ottobre 2019

Lavoro

Food: al festival gastronomico dominicano protagonista Chef Tita.

AdnKronos | commenti |

AdnKronos | commenti |

Roma, 13 set. (Adnkronos/Labitalia) - Dall’8 all’11 settembre l’Ambasciata della Repubblica Dominicana a Roma, in collaborazione con l’Ente del Turismo della destinazione in Italia, ha organizzato e ospitato, per il secondo anno di seguito, un festival gastronomico dominicano per celebrare la cucina locale, con la partecipazione della celebre chef locale Inès Paèz (Chef Tita). L’evento si colloca proprio nell’anno della nomina della città di Santo Domingo quale capitale gastronomica dei Caraibi.

Un importante riconoscimento che ha l’obiettivo di inserire la capitale tra le destinazioni gastronomiche di punta, far conoscere la cucina creola e l’ampia offerta gourmet, oltre a contribuire allo sviluppo del turismo dominicano e alla crescita economica del paese. Queste attività sono state realizzate con lo sviluppo della Diplomazia Gastronomica Dominicana, iniziativa del ministero delle Relazioni Esteri della Repubblica Dominicana.

La manifestazione, rivolta al pubblico dominicano in Italia, ha incluso show cooking, concorsi di cucina, presentazioni delle novità della destinazione a cura dell’ambasciatrice Alba Maria Cabral Peña Gómez e della direttrice dell’Ente del Turismo, Neyda Garcia, lancio di libri di cucina dominicana, degustazioni culinarie e di rum locale. Chef Tita si è cimentata nella realizzazione di ricette tradizionali uniche, è stata tra le giurate del concorso e ha incontrato gli ospiti presenti per raccontare la sua visione della cucina. L’evento si è concluso con una cena a base di ricette della chef.

Chef Tita, allieva del noto stellato Martín Berasategui, è stata, con il suo ristorante Travesias in capitale, pioniera nell’interpretazione e recupero di antiche ricette e di prodotti tradizionali dominicani, risalenti anche al periodo degli indiani Tainos, creando piatti dai sapori ancestrali rivisitati in chiave contemporanea.

Oggi Chef Tita, dopo aver ricevuto numerosi riconoscimenti internazionali, si dedica a progetti di ampio respiro nel settore food, tra i quali la realizzazione di un libro dedicato alla nuova cucina dominicana, la partecipazione ad importanti eventi e fiere gastronomiche nell’isola e all’estero e, tra le tante collaborazioni, è stata una dei giudici della scorsa edizione di Masterchef in Repubblica Dominicana.

La cucina dominicana è unica perché affonda le radici nel patrimonio di differenti culture, quella dei primi abitanti, gli indiani Tainos, della tradizione spagnola e africana. Da questo melting pot discende la gastronomia dell’isola che acquisisce sempre più un carattere proprio e giorno dopo giorno si arricchisce di nuove influenze, inclusa la cucina asiatica, con alcuni tocchi di cucina sperimentale e fusion.

 



AdnKronos

Ricerca Lavoro

Cerchi lavoro? Accedi al nostro servizio di ricerca. Seleziona tipologia e provincia e vedi le offerte proposte!


Cerca ora!

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×