21/09/2017sereno

22/09/2017quasi sereno

23/09/2017parz nuvoloso

21 settembre 2017

Cronaca

Fresco addio, arriva Polifemo

commenti |

Sull'Italia è presente un'alta pressione con bordo orientale e inserimento di correnti fresche da Nord. Per oggi e domani la redazione de iLMeteo.it annuncia sole e bel tempo prevalenti, ma con vento fresco e spesso sostenuto di maestrale, tramontana o anche da nordest, specie al Centro-Sud, e temperature sotto la norma di 3/5° su tutto il Paese. Per oggi sono possibili locali addensamenti con brevi rovesci e temporali sui rilievi centro-meridionali calabresi e addensamenti anche sul medio Adriatico. Qui, tuttavia, senza altre conseguenze. Domani, bella giornata soleggiata al Centro-Sud, ma ventosa e con temperature sotto la norma. Un po' più di nubi sono attese sulle regioni settentrionali, specie al mattino, ma non sono previste piogge e con tendenza ad ampio soleggiamento in giornata.

Per i prossimi giorni è previsto il ritorno di un clima estivo e caldo ovunque. Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito iLMeteo.it annuncia, infatti, una progressiva intensificazione dell'alta pressione da metà settimana con sole sempre prevalente su tutto il territorio italiano, temperature in aumento e clima estivo, dapprima gradevole poi nella norma fino al 24/25 del mese. Da evidenziare soltanto, tra giovedì e venerdì, un maggior rischio temporali sui settori alpini.

Un nuovo assalto dell'alta pressione nordafricana al nostro Paese si avrà dal 26 e fino al 29/30. Potrebbe trattarsi dell'ultima puntata calda di questa stagione estiva rovente, portata questa volta dall'anticiclone algerino-tunisino Polifemo. Le temperature dovrebbero arrivare, nella fase considerata, a 4/5° sopra la norma, con punte massime fino a 36/37° e oltre sulle pianure, da Nord a Sud. Sole, bel tempo e sempre più caldo, quindi, verso fine mese. Anche per quest'ultima parte di agosto prosegue dunque la siccità su gran parte del territorio, particolarmente allarmante al Centro-Sud.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

L'Italia vuole dare il visto umanitario ai profughi per potersi muovere in Europa. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.920

Anno XXXVI n° 16 / 14 settembre 2017

NO. AL CANSIGLIO PRIVATO

Ecologisti in sciopero della fame contro le delibere regionali. La vendita dell’ex hotel San Marco, a loro giudizio, potrebbe de-statalizzare l’altopiano e la foresta. Un pericolo, per il territorio. E per la gente

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×