17 settembre 2019

Castelfranco

Il fulmine colpisce la cabina dell'Enel e scoppia l'incendio

Servizio interrotto per decine di famiglie e vigili del fuoco sul posto

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

ASOLO - Il violento temporale di questa mattina ha colpito anche Asolo dove sono caduti molti fulmini uno dei quali sulla cabina telefonica di via Jacopo da Ponte, causando un principio d’incendio, subito sedato dai vigili del fuoco intervenuti dopo che i residenti li hanno allertati vedendo uscire del fumo dall’edificio. Sul posto oltre ai vigili del fuoco anche i tecnici Enel, per riparare il guasto e ripristinare il servizio interrotto di erogazione della corrente elettrica, alle decine di famiglie della zona.

Intervenuti prontamente anche i tecnici del settore lavori pubblici del comune di Asolo e il sindaco Mauro Migliorini che spiega: “Attualmente le vie senza corrente elettrica sono: via Jacopo da Ponte nord e condomini attorno, via Guardi, via Lotto, parte di vicolo Galileo Galilei, via Veronese, via Ricci, via Tiepolo e un tratto di via Gorgone. I tecnici Enel prevedono di riattivarla nel primo pomeriggio.” Il primo cittadino segnala anche alberi abbattuti in campagna a causa di fulmini caduti durante il violento temporale e precisa che: “Con gli interventi fatti e la manutenzione costante fortunatamente non si registrano allagamenti”.

AGGIORNAMENTO

Il sindaco fa sapere che per la cabina di derivazione Enel di via Jacopo da Ponte: “Anche i cavi sotto la cabina sono fusi. Il personale tecnico sta testando il trasformatore. Se funziona, in poche ore di lavoro sarà completato l'intervento. In caso contrario, si dovrà collegare un generatore con conseguente allungamento dei tempi”.
 

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Castelfranco

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×